Maltempo, Pietralunga in ginocchio | Scuole chiuse e persone evacuate, sindaco "Mai visto nulla di simile" - Tuttoggi

Maltempo, Pietralunga in ginocchio | Scuole chiuse e persone evacuate, sindaco “Mai visto nulla di simile”

Davide Baccarini

Maltempo, Pietralunga in ginocchio | Scuole chiuse e persone evacuate, sindaco “Mai visto nulla di simile”

Ven, 16/09/2022 - 09:57

Condividi su:


Per il piccolo Comune altotiberino è il giorno della conta dei danni, Ceci "Viabilità severamente compromessa, limitare al massimo gli spostamenti"

Si contano i danni, alquanto ingenti, all’indomani dell’ondata di maltempo che ha invaso Altotevere, Eugubino e la zona di Cantiano (Pesaro Urbino).

Pietralunga si è di fatto risvegliata in ginocchio, con case ed attività allagate, famiglie isolate (raggiunte solo in mattinata dai vigili del fuoco) e strade chiuse, tra fiumi d’acqua e piante crollate. Sarebbero almeno 50 le persone evacuate, molte delle quali in via Roma, dove addirittura c’è stata una pericolosa fuga di gas. Due persone rimaste intrappolate nell’auto invasa dall’acqua, inoltre, sono state salvate da alcuni operai comunali che si trovavano nelle immediate vicinanze.


Maltempo, sette morti per una bomba d’acqua nelle Marche


Il sindaco Mirko Ceci si è visto costretto a chiudere le scuole del Comune e allestire un rifugio di emergenza per gli sfollati (tanti quelli residenti vicino al fiume Carpinella, straripato) all’interno del palazzetto dello sport/palestra. Il Comune ha predisposto anche un numero per tutte le emergenze: 075.9460217

La viabilità è severamente compromessa” ha detto il primo cittadino, che ha invitato la popolazione a limitare al massimo gli spostamenti, nonostante “l’emergenza sembrerebbe passata. Ora resta da fare la conta dei danni. In 13 che faccio il sindaco e in 48 anni di età non ho mai visto nulla del genere”.

Tra le tante strade interdette al traffico solo un’ora fa è stata riaperta ad una sola corsia la Sp 201, dove però sarebbe ancora presente del fango. Si raccomanda infatti di procedere ai 30 km/h. Restano chiuse la Violante, la strada verso località Caigiangi, la strada “Pezzarampo”, la Zona Industriale, la strada Corniole, la Sp 106 altezza Cainardi, la strada della “Madonnuccia”, la Sp 201 verso Monti d’oro, la Sp 106 nel tratto Gorgacce-Cva (per una frana). La Strada della Baucca, Sp 206, resta aperta con restringimento carreggiata causa albero caduto.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!