Malfunzionamento impianto elettrico in ospedale, sospese operazioni chirurgiche ma ora è tutto ok

Malfunzionamento impianto elettrico in ospedale, sospese operazioni chirurgiche ma ora è tutto ok

Il provvedimento precauzionale da ieri, interessata l’attività chirurgica programmata della piastra operatoria al primo piano dell’ospedale di Terni | Ora tutto alla normalità

share

Gli uffici tecnici dell’Azienda ospedaliera di Terni, nel corso di una verifica effettuata il 13 giugno, hanno riscontrato possibili anomalie di funzionamento dell’impianto elettrico dell’ospedale, forse legate ai recenti eventi temporaleschi, ed hanno pertanto tempestivamente attivato l’intervento di una ditta specializzata nello specifico settore per verificare la stabilizzazione dell’impianto.

Come misura precauzionale la direzione sanitaria ha interrotto nel pomeriggio di ieri l’attività chirurgica programmata della piastra operatoria al primo piano dell’ospedale, ed ha provveduto contestualmente ad informare il servizio 118 per consentire la migliore gestione di eventuali emergenze chirurgiche nelle ultime ore.

L’intervento al sistema elettrico è stato completato già nella giornata di ieri. Garantita la piena funzionalità dell’impianto,  ieri il servizio 118 è stato subito avvisato del ripristino della regolare attività chirurgica in regime di urgenza e, da oggi, anche in elezione per le sedute operatorie programmate.

La decisione di sospendere l’attività chirurgica programmata era stata presa come misura precauzionale, gli interventi rimandati ieri saranno immediatamente riprogrammati.

share

Commenti

Stampa