Magistratura onoraria, quattro giorni di sciopero contro la discriminazione

Magistratura onoraria, quattro giorni di sciopero contro la discriminazione

Redazione

Magistratura onoraria, quattro giorni di sciopero contro la discriminazione

Lun, 18/01/2021 - 17:17

Condividi su:


Magistratura onoraria, quattro giorni di sciopero contro la discriminazione

Proclamata l'astensione dalle udienze e dalle attività d'istituto dal 19 al 22 gennaio

Prosegue la battaglia dei magistrati onorari affinché venga posta fine ad un sistema che li vede fortemente discriminati rispetto alle altre componenti della Giustizia italiana.

Le Associazioni unite della magistratura precaria hanno proclamato l’astensione dalle udienze e dalle attività d’istituto dal 19 al 22 gennaio.

Le parole del presidente della Corte Costituzionale e le recentissime del presidente della Anm – si legge nella nota con cui la Consulta della magistratura onoraria proclama lo sciopero – risultano in piena sintonia con le indicazioni sovranazionali“. La Consulta infatti ha scritto: “Chi è in servizio ha perso il carattere della onorarietà e pretende il riconoscimento dei diritti indegnamente negati per lustri, come impone l’Europa“.

Il silenzio ministeriale di questi mesi, ritto solo da esternazioni decontestualizzate, indice i magistrati onorari a un ennesimo stop.

Persino lo sciopero della fame intrapreso da alcuni “professionisti”, termine usato dal presidente Santalucia, è stato completamente ignorato, come nel silenzio sono passate le vittime della pandemia in questa categoria.

E’ tempo per una decretazione d’urgenza – scrive la Consulta della magistratura onoraria – che ponga termine ad una vicenda indecente e, con le dovute risorse richieste, eviti il completo tracollo del sistema Giustizia ormai, dati i tempi della riforma Orlando, alle porte“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!