“Maggio dei Libri” a Cannara, intenso il programma delle iniziative del Circolo di Lettura

“Maggio dei Libri” a Cannara, intenso il programma delle iniziative del Circolo di Lettura

Come recita lo slogan dell’iniziativa, “se voglio divertirmi, leggo”

share

L’Umbria è agli ultimi posti nelle statistiche italiane sulla lettura: in tutto il 2017 solo il 41,1% della popolazione aveva letto almeno un libro. Ma c’è un’isola felice proprio al centro della regione, ed è la cittadina di Cannara.

Con due Little Free Library (bibliocasette) all’attivo, una in piazza Corte Vecchia e l’altra in via Costanza Baglioni, in cui portare i propri libri e prenderne gratuitamente di nuovi, varie iniziative di bookcrossing e presentazione di nuovi autori, non si può dire che gli in-stancabili lettori del Circolo di Lettura di Cannara non si diano da fare per diffondere la cultura e l’amore per la lettura in città.

Per l’iniziativa nazionale il Maggio dei libri, il Circolo di Lettura ha subito messo in moto la mac-china organizzativa e, in associazione con il Centro Sociale, il Teatro Thesorieri di Cannara e l’As-sociazione culturale Strabismi ha organizzato tanti eventi per tutti i gusti e per tutte le età. Si parte dal 13 maggio, con la matinée di letture per la scuola primaria, in cui i bambini potranno ascoltare i racconti di Liberbici Raccontastorie Di Michele Volpi. Seguono il giorno successivo le letture dei volontari del Circolo e il laboratorio animato con la scuola dell’infanzia.

Poi nel fine settimana, il Circolo celebra il suo primo anno di attività presentando due autori umbri in Piazza Baldaccini, già vestita a festa in occasione della quinta edizione del Festival Strabismi “Amore a prima Svista” che con spettacoli teatrali, danza, musica, performance estemporanee ani-merà la città dal 12 al 19 maggio.

Il 17 maggio alle ore 18 il Circolo presenterà Writing Life. La porta di ferro, il toccante romanzo di Bernardino Proietti Vantaggi che racconta una vita vissuta, amara, difficile, ma che non rinuncia mai alla speranza. Il 18 maggio alle 17 ci saranno Silvy Animazione con le sue bolle giganti e un’altra presentazione, quella di Vorresti essere me?, l’ultimo romanzo di Arianna Ciancaleoni: una storia d’amore insolita, con un finale inatteso.

Durante le presentazioni sarà attivo anche l’angolo bookcrossing: chiunque porterà libri da scam-biare ne riceverà altrettanti da leggere. Se lo spirito e la passione del Circolo di Lettura entusia-smano anche voi, sia che siate lettori forti o che magari vogliate diventarlo, il Circolo è sempre pronto ad accogliere nuovi ingressi. Gli incontri sono previsti il mercoledì alle 21.00 presso la sede del Centro Sociale di Cannara.

Perché, come recita lo slogan de “Il maggio dei libri”, se voglio divertirmi, leggo.

share

Commenti

Stampa