Luci accese di giorno, "Spreco di denaro pubblico" | Secondi "E' un test dell'azienda" - Tuttoggi

Luci accese di giorno, “Spreco di denaro pubblico” | Secondi “E’ un test dell’azienda”

Redazione

Luci accese di giorno, “Spreco di denaro pubblico” | Secondi “E’ un test dell’azienda”

Sassolini (FI) porta il problema in Consiglio comunale, l'assessore ai Lavori pubblici "Spiegheremo tutto in una conferenza stampa"
mercoledì, 31/07/2019 - 19:06

Condividi su:


Luci accese di giorno, “Spreco di denaro pubblico” | Secondi “E’ un test dell’azienda”

Luci accese anche di giorno a Città di Castello. A denunciare il problema in Consiglio comunale è Cesare Sassolini, capogruppo di Forza Italia, che ha detto di avere avuto numerose segnalazione dai cittadini. “E’ uno spreco di denaro pubblico” ha sottolineato.

Luca Secondi, assessore ai Lavori Pubblici, ha risposto che “le luci sono un test che stiamo facendo nell’ambito dei progetti di efficientamento energetico e illuminazione monumentale. Per alcuni giorni ancora si osserveranno le luci di giorno perché l’azienda opera durante le ore diurne. Spiegheremo tutto in una conferenza stampa”.

Vittorio Vincenti (Tiferno Insieme): “Prima di fare la conferenza stampa sottolineo che stanno installando delle cassette di plastica nel sistema di videosorveglianza che non sono in linea con il decoro urbano”. “La videosorveglianza – ha detto Secondi – esula da Agenda urbana ma ripeterò la sua segnalazione”.


Condividi su:


Aggiungi un commento