Lotteria Italia, l'estrazione dei biglietti vincenti: l'appuntamento con la fortuna DIRETTA

Lotteria Italia, l’estrazione dei biglietti vincenti: l’appuntamento con la fortuna DIRETTA

Redazione

Lotteria Italia, l’estrazione dei biglietti vincenti: l’appuntamento con la fortuna DIRETTA

Ven, 06/01/2023 - 20:59

Condividi su:


Oltre 6 milioni di italiani a caccia del colpo da 5 milioni di euro, ma ci sono anche gli altri premi di prima, seconda e terza categoria

Oltre 6 milioni di italiani sperano di avere un appuntamento con la fortuna nella serata dell’Epifania. Su Rai 1, in diretta dalle 20,35 dal Teatro delle Vittorie, l’appuntamento con i Soliti Ignoti – Il ritorno – Speciale Lotteria Italia, la puntata dello show condotto da Amadeus. Che nel corso della serata svelerà i biglietti vincenti e i premi di prima categoria dell’estrazione finale, con il primo da 5 milioni di euro, il secondo da 2 milioni e mezzo di euro, il terzo da 2 milioni, il quarto da 1 milione e mezzo e il quinto da un milione di euro.

Per l’esattezza sono stati 6.013.665 i biglietti venduti, con una riduzione del 5,4% rispetto allo scorso anno. Calo delle vendite, pur lieve, in tutte le regioni, con le uniche eccezioni della Sardegna, del Trentino Alto Adige e dell’Umbria.


Lotteria Italia,
l’estrazione in diretta


In Umbria

In Umbria sono stati venduti 120.120 biglietti della Lotteria Italia (+1% rispetto allo scorso anno), di cui 63.900 nella provincia di Perugia e 56.220 in quella di Terni.

Il Lazio si conferma la regione in cui sono stati venduti il maggior numero di biglietti: 1.118.190, segue la Lombardia con 959.400 e la Campania con 583.840.

I biglietti venduti in Italia, regione per regione

Lazio

Sono stati 1.118.190 i biglietti venduti nel Lazio (in calo del -5,1% rispetto ai 1.178.820 venduti nella scorsa edizione), dei quali 871.430 a Roma. Seguono Frosinone (118.640), Viterbo (50.680), Latina (43.300) e Rieti (34.140).

Lombardia

Sul secondo gradino del podio delle vendite della Lotteria Italia, c’è la Lombardia, dove sono stati venduti 959.400 biglietti (-9% rispetto allo scorso anno). Spicca Milano, con 422.670 biglietti, seguita da Brescia (110.580). Ecco le vendite in tutte le province: LECCO 23.700, LODI 22.140, MONZA 64.700, CREMONA 25.700, MANTOVA 27.680, COMO 47.600, BRESCIA 110.580, BERGAMO 85.720, VARESE 73.170, SONDRIO 11.780, MILANO 422.670, PAVIA 43.960.

Campania

Chiude la top 3 delle regioni dove sono stati venduti più biglietti la Campania, con 583.840 tagliandi. Il dato è in calo del 4% rispetto allo scorso anno. Prima Napoli, con 295.280 tagliandi venduti, seguita da Salerno (127.320), Caserta (87.460), Avellino (53.660) e Benevento (20.120).

Emilia Romagna

Sul quarto gradino l’Emilia Romagna, con 540.750 biglietti venduti nell’attuale edizione della Lotteria Italia (-6,3% rispetto allo scorso anno). Solo Bologna supera i 100mila biglietti venduti (189.410). Ecco le vendite in tutte le province: REGGIO EMILIA 30.160, RIMINI 38.900, PIACENZA 33.980, PARMA 62.300, FORLI 46.420, MODENA 71.080, RAVENNA 29.900, BOLOGNA 189.410, FERRARA 38.600.

Toscana

Sono stati 408.440 i biglietti della Lotteria Italia venduti in Toscana. Il dato è in calo del -5,9% rispetto alla passata edizione. Spicca Firenze, con 137.280 biglietti venduti. Ecco le vendite in tutte le province: PISTOIA 23.620, LUCCA 38.240, PISA 37.180, AREZZO 55.840, MASSA CARRARA 13.720, LIVORNO 31.120, SIENA 41.760, FIRENZE 137.280, PRATO 12.680, GROSSETO 17.000.

Piemonte

In Piemonte sono stati venduti 386.220 biglietti (-9,7% rispetto alla passata edizione), con Torino dove sono stati staccati 219.690 tagliandi. Ecco le vendite in tutte le province: VERCELLI 15.420, ALESSANDRIA 51.400, BIELLA 7.180, NOVARA 31.750, TORINO 219.690, CUNEO 29.340, VERBANIA 10.100, ASTI 21.340.

Veneto

In Veneto sono stati venduti 381.120 biglietti, con un calo del -5,1% rispetto allo scorso anno. Al contrario delle altre regioni, non è nel capoluogo dove sono stati venduti più biglietti, ma a Verona, con 116.380 tagliandi. Segue poi Padova, con 73.700 biglietti e solo terza Venezia, con 72.360 tagliandi. Ecco le vendite in tutte le province: PADOVA 73.700, VERONA 116.380, ROVIGO 17.340, VENEZIA 72.360, BELLUNO 9.820, TREVISO 44.860, VICENZA 46.660.

Sicilia

Nell’edizione attuale della Lotteria Italia sono stati venduti 304.600 biglietti in Sicilia (-7,8% rispetto allo scorso anno). A Palermo, i tagliandi staccati sono stati 92.400. Ecco i dati nelle altre province: TRAPANI 24.740, ENNA 11.800, MESSINA 41.100, RAGUSA 15.100, AGRIGENTO 21.280, CALTANISSETTA 11.460, CATANIA 68.620, SIRACUSA 18.100.

Puglia

Sono stati 250.400 i biglietti venduti in Puglia, in calo del -5,6% rispetto allo scorso anno. Guida Bari, con 81.000 tagliandi venduti. Ecco i dati nelle altre province: LECCE 45.200,, FOGGIA 52.260, TARANTO 25.510, BRINDISI 19.810, BARLETTA 26.620.

Abruzzo

I biglietti venduti in Abruzzo sono stati 158.840 (-4,8%). Ecco i dati di tutte le province: TERAMO 35.480, L’AQUILA 47.280, PESCARA 29.080, CHIETI 47.000.

Marche

E’ stato dell’8% il calo delle vendite dei biglietti della Lotteria Italia nelle Marche. Questa edizione ha visto infatti le vendite fermarsi a 143.100 tagliandi. Ecco i dati delle province: FERMO 21.160, PESARO URBINO 34.820, MACERATA 22.860, ASCOLI PICENO 17.340, ANCONA 46.920.

Liguria

Sono stati 142.260 i biglietti venduti in Liguria (-7%). Ecco i dati delle province: IMPERIA 18.700, LA SPEZIA 18.280, SAVONA 31.540, GENOVA 73.740.

Calabria

In Calabria sono stati venduti 115.040 biglietti della Lotteria Italia. Il dato è stabile (-1,4%) rispetto alle vendite dello scorso anno. Ecco i dati per provincia: REGGIO CALABRIA 27.940, CROTONE 5.640, CATANZARO 22.620, COSENZA 51.820, VIBO VALENTIA 7.020.

Friuli Venezia Giulia

Sono stati 83.600 i biglietti della Lotteria Italia venduti in Friuli Venezia Giulia, in leggero calo (-2,5%) rispetto allo scorso anno. Ecco i dati delle province: GORIZIA 8.020, PORDENONE 16.820, UDINE 40.280, TRIESTE 18.480.

Sardegna

La vendita dei biglietti della Lotteria Italia in Sardegna è stata di 75.440 tagliandi, in controtendenza rispetto alle altre regioni, con un aumento del 10,3% rispetto ai 68mila dello scorso anno. Ecco i dati delle province: CAGLIARI 25.340, SUD SARDEGNA 11.400, SASSARI 23.000, ORISTANO 9.340, NUORO 6.360.

Trentino Alto Adige

Sono stati 65.840 i biglietti venduti in Trentino Alto Adige, anch’esso in controtendenza rispetto al dato nazionale. I biglietti venduti hanno registrato infatti un aumento del +15,3% rispetto allo scorso anno. Ecco i dati delle province: BOLZANO 25.660, TRENTO 40.180.

Basilicata

35.280 sono stati i biglietti venduti in Basilicata (-9,7%). Ecco i dati delle province: POTENZA 21.440, MATERA 13.840.

Molise

In Molise sono stati venduti 24.660 biglietti della Lotteria Italia, in calo del 12% rispetto allo scorso anno. Ecco i dati delle province: ISERNIA 5.440, CAMPOBASSO 19.220.

Valle d’Aosta

Fanalino di coda la Valle d’Aosta, dove sono stati venduti 15.080 biglietti (-2,7%).

I biglietti vincenti

A Roma due dei premi vincenti di prima categoria vincenti: L 486158 ed E 004737. In generale – segnala l’agenzia Agimeg – la fortuna ha baciato il Lazio, visto che in regione è finito anche un terzo premio milionario, con il biglietto serie L 349605 venduto a Fonte Nuova, in provincia di Roma.

La seconda regione più fortunata è stata l’Emilia Romagna, dove sono finiti gli altri due premi milionari.

I tagliandi vincenti sono stati venduti a Parma (serie L 492408) e Bologna (serie D 271862).

In totale, nell’estrazione di questa sera, sono stati assegnati 195 premi. Oltre ai 5 premi milionari, estratti 10 premi di prima categoria e 180 di terza.

Questi i premi milionari

Questi i biglietti vincitori dei 5 premi milionari:

  • D271862 venduto a Bologna 5 milioni di euro
  • L486158 venduto a Roma 2,5 milioni
  • L349605 venduto a Fonte Nuova 2 milioni
  • E004737 venduto a Roma 1,5 milioni
  • L492408 venduto a Parma 1 milione
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!