Al parco con lo zaino pieno di siringhe per l’eroina | Denunciata 20enne

Al parco con lo zaino pieno di siringhe per l’eroina | Denunciata 20enne

Con sé aveva anche il portafoglio di un 16enne | A suo carico anche il reato di ricettazione

share

Una 20enne di Umbertide è stata fermata dagli agenti della Questura di Perugia in compagnia di un 22enne di San Marco (Perugia) nelle vicinanze del parco di via Cortonese. Nello zaino del ragazzo sono state ritrovate numerose siringhe, probabilmente usate per assumere eroina. Nella borsa della giovane, invece, è stato rinvenuto un involucro con 0,79 grammi di eroina e un portafoglio contenente i documenti di un 16enne perugino. La ragazza, tuttavia, non è stata in grado di spiegare perché e come ne fosse venuta in possesso.

Gli agenti hanno provveduto a contattare il padre del titolare dei documenti trovati all’interno del portafoglio: l’uomo, al telefono con gli agenti, ha riferito che il figlio, una volta giunto a casa dopo la scuola, si era in effetti reso conto di non averlo più. Accompagnati in Questura per gli ulteriori accertamenti del caso, alla 20enne è stata contestata la detenzione per uso personale di droga ed è stata invece denunciata a piede libero per la ricettazione del portafoglio.

©Riproduzione riservata

share

Commenti

Stampa