LIRICO SPERIMENTALE: 4 SPLENDIDE CARMEN PER LA “TRAGEDIE” VOLUTA DA PETER BROOK

LIRICO SPERIMENTALE: 4 SPLENDIDE CARMEN PER LA “TRAGEDIE” VOLUTA DA PETER BROOK

share

  Quattro splendide Carmen per la “Tragédie” voluta da Peter Brook

 

Mentre è quasi tutto pronto al Teatro Nuovo per l'inaugurazione di giovedì 9 con “Il Matrimonio Segreto” di Domenico Cimarosa per la regia di Paolo Rossi, il regista Dolcini e il direttore Betta provano al Caio Melisso “La Tragédie de Carmen”, in scena a Spoleto.

 

Spoleto, 6 settembre 2010. Saranno ben quattro le protagoniste de “La Tregédie de Carmen” la rivisitazione dell'opera di Bizet che Peter Brook insieme a JeanClaude Carrière e al compositore Marius Constant produssero nel 1981 alle Bouffes du Nord di Parigi, per poi lanciarlo in tutto il mondo.

A Spoleto l'opera di Bizet (ci sono tutte le arie più famose ed intense) andrà in scena il 17, 18 e 19 settembre al Teatro Caio Melisso ed il 20 settembre a Perugia sarà diretta dal giovane Direttore Giuliano Betta già lanciato in una importante carriera internazionale e dal regista scenografo Lucio Gabriele Dolcini noto a Spoleto per apprezzati allestimenti quali “Cleopatra” e “Il Trovatore” fra gli ultimi.

Le prove si susseguono intense per le compagnie di canto che grazie all'esito degli ultimi due Concorsi di Canto dello Sperimentale generosi di mezzosoprani bravi, prevedono ben quattro protagoniste femminili che si alterneranno nelle quattro recite fissate.

Le quattro Carmen, tutte ineccepibili musicalmente, ognuna con qualcosa di particolare ma tutte affascinanti e sensuali come Antonella Laura Colaianni dotata di grande temperamento artistico, Anna Pennisi una voce ricca di sfumature, Annalisa Stroppa bresciana voce agile e melodiosa, ed infine Nadia Pirazzini che incarna anche da un punto di vista vocale oltre che per presenza scenica il personaggio.

Insomma una prova di “Carmen” per un allestimento che si preannuncia interessante e che si potrebbe definire “Anni cinquanta con effetti speciali”.

 

 

share

Commenti

Stampa