Linea dura del Comune di Spoleto contro i falsi invalidi - Tuttoggi

Linea dura del Comune di Spoleto contro i falsi invalidi

Redazione

Linea dura del Comune di Spoleto contro i falsi invalidi

Mer, 05/10/2011 - 14:38

Condividi su:


Nuove misure contro i falsi invalidi. Per combattere la sosta e i permessi abusivi nei posti riservati ai disabili, il Comune di Spoleto ha stabilito una linea dura che prevede oltre alla multa anche accertamenti di natura fiscale.Oltre alla sanzione per l’infrazione accertata relativa al permesso o alla sosta abusiva infatti il trasgressore sarà oggetto di un controllo con una segnalazione all’Agenzia delle Entrate.

Lo ha stabilito la Giunta del Comune di Spoleto che nella seduta del 26 settembre scorso, al fine di contrastare “l’utilizzo distorto dei permessi di circolazione e sosta riservati ai portatori di handicap, dà mandato al Comandante dei Vigili Urbani di dare comunicazione all’Attività Giudiziaria e di trasmettere all’Agenzia delle Entrate le generalità di chi verrà trovato ad utilizzare impropriamente il permesso”. Questo al fine di verificare “che il possesso del permesso non sia utilizzato anche per accedere a facilitazioni finanziarie riservate ai veri portatori di handicap”.

“La nostra proposta crediamo possa essere un forte deterrente per chi commette questa detestabile violazione” ha detto il Sindaco di Spoleto Daniele Benedetti “Queste nuove misure sono state adottate proprio per debellare un malcostume che è segno di profonda inciviltà, un’usanza insopportabile che abbiamo intenzione di combattere”.

“È uno strumento ulteriore di cui si è dotata l’amministrazione” ha detto Juri Cerasini, assessore all’urbanistica del Comune “Una misura che abbiamo ritenuto necessaria per tutelare le fasce più deboli della popolazione e per disincentivare una pratica irrispettosa e immorale che penalizza fortemente i soggetti con handicap, privandoli dell’accesso a quelli che sono servizi essenziali”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!