LIBERATI I DUE MILITARI ITALIANI RAPITI A FARAH - Tuttoggi

LIBERATI I DUE MILITARI ITALIANI RAPITI A FARAH

Redazione

LIBERATI I DUE MILITARI ITALIANI RAPITI A FARAH

Lun, 24/09/2007 - 08:27

Condividi su:


Un blitz delle forze Nato Isaf, conclusosi intorno alle 7 di questa mattina (ora italiana), ha permesso di liberare i due militari italiani che erano stati rapiti ieri nella provincia di Farah in Afghanistan. I due, nel corso dell'intervento, sono rimasti feriti. L'annuncio è stato dato dallo stesso ministro della difesa Arturo Parisi che ha espresso “apprezzamento per chi si è impegnato in queste ore per ottenere il risultato» e di «trepidazione e vicinanza ai militari che sono purtroppo rimasti feriti e alle loro famiglie”. Il blitz è stato compiuto da forze speciali italiane e britanniche. Le famiglie dei due militari sono state già avvisate. I soldati si trovano già ricoverati in una struttura sanitaria Isaf. Sei dovrebbero essere i rapitori uccisi nel blitz dalle forze speciali


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!