L'eccellenza in Filosofia al Classico Frezzi-Beata Angela, ha il nome di Lorenzo Luccioli - Tuttoggi

L’eccellenza in Filosofia al Classico Frezzi-Beata Angela, ha il nome di Lorenzo Luccioli

Redazione

L’eccellenza in Filosofia al Classico Frezzi-Beata Angela, ha il nome di Lorenzo Luccioli

Luccioli, studente di V^, ha partecipato con successo alla XXVII edizione delle Olimpiadi della Filosofia
Lun, 20/05/2019 - 16:26

Condividi su:


Il suo nome è Lorenzo Luccioli. La sua classe è la 5A del Liceo classico F.Frezzi-Beata Angela di Foligno. E’ una vera eccellenza: ha partecipato con successo alla XXVII edizione delle Olimpiadi della Filosofia, qualificandosi nella fase d’Istituto (canale B in lingua Inglese), vincendo la fase regionale, tenutasi a Perugia, classificandosi in quella nazionale del 15 maggio tenutasi a Roma così da partecipare alla finale internazionale della Sezione Lingua straniera il 17 maggio insieme a studenti provenienti da 50 paesi dell’Europa, Asia e America.

L’iniziativa promossa quest’anno dalla Direzione generale per gli Ordinamenti scolastici d’intesa con la Società Filosofica Italiana e l’International Federation of Philosophical Societies nell’ambito delle celebrazioni dedicate a Leonardo da Vinci, è volta alla valorizzazione delle eccellenze.

“ E’ stata una esperienza coinvolgente – ci racconta Lorenzo – per l’opportunità di conoscere tante persone diverse e preparate, ma soprattutto per aver potuto rappresentare l’Italia e la nostra scuola in una competizione internazionale, cimentandomi in lingua inglese su tematiche filosofiche di grande interesse.”

Come Lorenzo, altri studenti e studentesse del Liceo Classico di Foligno si sono distinti quest’anno in competizioni umanistiche e scientifiche: Alessandro Ciurnelli ha partecipato alla fase nazionale delle Olimpiadi di Italiano a Torino, ma anche Alberto, Federica, Elisabetta, Sara Liù, Francesco, Giovanni, Stella e tanti altri si sono distinti in attività culturali che hanno valorizzato la loro individualità e originalità. Ciò che li caratterizza non è solo una intelligenza brillante ed una vivace curiosità intellettuale, ma anche la determinazione nell’impegno quotidiano, l’atteggiamento di apertura e disponibilità al confronto, il rispetto per le regole della convivenza.

Il Liceo Classico sa individuare, valorizzare e premiare queste eccellenze, coltivando il pensiero libero e critico come risorsa, promuovendo il dialogo tra culture – scienza e filosofia -, puntando a preparare cittadini democratici in dimensione europea e globale, capaci di giudicare il presente, riflettendo sul passato per rinnovare il nostro futuro.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!