LE UNITA' CINOFILE DELLA GDF NELLE SCUOLE, PER DIRE NO A TUTTE LE DROGHE - Tuttoggi

LE UNITA' CINOFILE DELLA GDF NELLE SCUOLE, PER DIRE NO A TUTTE LE DROGHE

Redazione

LE UNITA' CINOFILE DELLA GDF NELLE SCUOLE, PER DIRE NO A TUTTE LE DROGHE

Lun, 30/05/2011 - 09:42

Condividi su:


Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Perugia, nell’ambito delle tematiche inerenti il fenomeno dell’uso di sostanze stupefacenti, ha programmato una serie di incontri con gli studenti delle scuole della provincia di Perugia.

Il progetto comunicativo, denominato “Educare alla Legalità”, fa parte di una campagna di prevenzione finalizzata al contrasto dell'uso di sostanze stupefacenti che la Guardia di Finanza propone all'interno degli istituti scolastici, in particolare agli studenti che rientrano nella fascia di età compresa dai 9 ai 13 anni.

L'iniziativa, voluta e promossa dalla Direzione di Veterinaria e Cinofili del Comando Generale della Guardia di Finanza, è dedicata ai ragazzi più giovani ed intende contribuire a tutelare la loro salute attraverso un'informazione sul fenomeno della droga e sui pericoli provocati dalla sua assunzione.
In tale ambito nella giornata del 24 maggio 2011, il Comandante della Compagnia e i Finanzieri della Squadra Cinofili della Guardia di Finanza di Perugia, hanno incontrato gli studenti delle Scuole Medie ed Elementari dell’Istituto Scolastico Comprensivo “Pietro Vannucci” di Città della Pieve (PG), alla presenza del Sindaco, del dirigente scolastico e del corpo docenti.

L'incontro è stata un'occasione per presentare ai giovani ragazzi l’attività delle unità cinofile della Guardia di Finanza, e per affrontare la delicata tematica della droga. I finanzieri hanno avuto infatti con gli studenti un confronto, mirato a far conoscere ai giovani , bambini e ragazzi, gli effetti devastanti dell’utilizzo delle sostanze stupefacenti. Gli studenti hanno quindi dimostrato il loro interesse per la tematica affrontata ponendo specifiche domande all’Ufficiale e all’istruttore Cinofilo.

La seconda parte si è svolta all’aperto in una apposita area messa a disposizione dal Dirigente scolastico, ed ha avuto per protagonisti i due meravigliosi cani Antidroga in forza alla Compagnia delle Fiamme Gialle di Perugia: “TALOR” – un maschio di Pastore Tedesco di 4 anni di età e “KELLY” – una femmina di Labrador di 8 anni. Questi due animali, agli ordini dei rispettivi conduttori, hanno effettuato una dimostrazione di ricerca operativa di sostanze stupefacenti, occultate all’interno di una valigia da viaggio e sul marsupio indossato da un passeggero figurante.

Al termine della predetta simulazione operativa, che ha suscitato un grandissimo entusiasmo nel giovane pubblico, i cani hanno ricevuto la loro razione di applausi e affettuose carezze da parte di tutti gli studenti.

I giovani dei due ordini di scuola, che hanno partecipato all’incontro e successivamente alla dimostrazione, sono stati complessivamente circa 250. Il Sindaco della cittadina, il dirigente scolastico e il corpo docente dell’istituto scolastico intervenuti hanno espresso viva soddisfazione per l’incontro ed in particolare per il progetto, nel suo complesso, che come detto mira a sensibilizzare i giovani sul tema degli stupefacenti e li invita a dire no a tutte le droghe.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!