Le conferenze-performances di Selfportraits/Autori_tratti diventano mostra al Festival dei due Mondi - Tuttoggi

Le conferenze-performances di Selfportraits/Autori_tratti diventano mostra al Festival dei due Mondi

Redazione

Le conferenze-performances di Selfportraits/Autori_tratti diventano mostra al Festival dei due Mondi

Lun, 28/05/2012 - 10:42

Condividi su:


Selfportraits/Autori_tratti, la serie di conferenze-performances di Artisti contemporanei, ideata dal Liceo Artistico Leoncillo Leonardi di Spoleto (Pg), è stata inserita tra le mostre ufficiali del 55° Festival dei 2Mondi nella sezione curata dal Comune di Spoleto. Dal 1° al 31 luglio 2012, dunque, il Liceo Artistico Leoncillo Leonardi di Spoleto (Pg), nell’ambito della programmazione della propria attività culturale e a anche conclusione delle celebrazioni per il 50° anniversario della sua fondazione, aprirà al pubblico una mostra collettiva con opere di Bruno Ceccobelli, Michele Ciribifera, Stefano di Stasio, Giuseppe Gallo, Paola Gandolfi, Jeffrey Isaac, Gruppo Istrice 80, Carlo Maria Mariani, Graziano Marini, Gianluca Murasecchi, Beverly Pepper, Piero Raspi, Virginia Ryan, Thomas Lange e Mutso Hirano. Gli stessi ragazzi del Liceo saranno impegnati nell’allestimento e nella sorveglianza delle opere negli spazi espositivi per il periodo della mostra.

“Abbiamo presentato il nostro progetto al Festival dei Due Mondi – spiega con soddisfazione Giorgio Flamini, curatore dell’iniziativa – la cui direzione, valutata la qualità degli artisti, ha deciso di inserirlo nel cartellone della manifestazione. Speriamo che il progetto possa avere continuità anche per i prossimi anni. Intanto, per questa edizione stiamo cercando il sostegno di qualche sponsor”. Anche il Comune di Spoleto ha avuto un ruolo importante: “Abbiamo caldeggiato l’iniziativa – dice Sandro Frontalini, dirigente del settore cultura – presso la direzione artistica del Due Mondi, sia per dare sostanza all’affermazione della necessità di stringere sempre più il rapporto tra il Festival e il territorio che per il valore del progetto al quale per ora, vista la situazione economica, non abbiamo potuto dare che un sostegno morale: crediamo comunque che sia una iniziativa di grande interesse, non a caso è la prima volta in cinquantacinque anni che il progetto di una scuola entra tra le mostre ufficiali del Festival dei Due Mondi”.

L′evento SelfPortraits/Autori-Tratti nasce da una serie di incontri tra ragazzi del primo anno del Liceo Artistico “Leoncillo Leonardi” ed artisti contemporanei, a cura di Giorgio Flamini e Roberta Galassi. Si articola in 14 conferenze-performances di 17 artisti affermati a livello nazionale ed internazionale che per quattordici settimane si sono alternati e si alterneranno ancora presentando la propria opera, il proprio percorso creativo e professionale, le direttrici future della propria poetica. Le temporanee esposizioni di ciascuna delle opere, in costante dialogo tra di esse e con lo spazio monumentale che le ospita, stratificano una mostra collettiva che forza la specifica volontà esegetica del curatore, alle prese con la non-determinazione dell´opera/delle opere in mostra, e afferma la libertà dell´artista. Gli incontri con gli artisti, dedicati in primo luogo agli studenti degli specifici corsi liceali (Audiovisivo-Multimedia, Scenografia, Design) e aperti alla cittadinanza, si tengono presso la Sala Capitolare dell′Istituto o nei laboratori di Scenotecnica, Plastica, Discipline Pittoriche, Fotografia Artistica.

Gli incontri sono iniziati nel novembre 2011 ed ogni volta nel corso dei singoli eventi è stata esposta e lasciata nella scuola un’opera dall’artista chiamato ad intervenire, dando così vita ad un evento espositivo temporaneo in continua evoluzione e incremento. Artisti che hanno già tenuto la conferenza: Virginia Ryan, Jeffrey Isaac, Gruppo Istrice (quattro giovani artisti: Michele Santi, Cecilia Corbucci, Claudia Angrisani, Cristine Carriè), Gianluca Murasecchi, Bruno Ceccobelli, Michele Ciribifera, Graziano Marini, Stefano di Stasio, Paola Gandolfi. I prossimi appuntamenti: Carlo Maria Mariani (7/8/9 giugno) e, a seguire, Piero Raspi, Beverly Pepper, Giuseppe Gallo, Thomas Lange e Mutso Hirano.

Questa iniziativa conferma la vocazione del Liceo Artistico “Leoncillo Leonardi” ad attrarre energie creative, con importanti iniziative culturali dedicate agli studenti e alla città. Le conferenze hanno un notevole successo tra i ragazzi e tra gli ospiti, sempre più numerosi, con presenze assidue di studiosi e critici. In ogni conferenza Donatella Scortecci dell´Università di Perugia ha approfondito con studenti, docenti e artisti i temi trattati. Se questa epoca spesso trascura “l´arte contemporanea degli artisti contemporanei”, SelfPortraits/Autori-Tratti sollecita un confronto dei più giovani con linguaggi ed espressioni di artisti diversi per formazione ed esperienza. Alle suggestioni delle conferenze seguono percorsi laboratoriali che inaugurano una sorta di mutante mostra collettiva a partire dall′opera lasciata in mostra dall′artista. Ogni selfportrait/Autore/tratto è registrato e diviene memoria della scuola. Il periodo del Festival ospiterà alcune delle conferenze e la completa galleria dei ritratti. La mostra finale collettiva verrà allestita negli ambienti del Liceo artistico “Leoncillo Leonardi” dagli stessi allievi della scuola sotto la supervisione del professor Giorgio Flamini, curatore della rassegna e della stessa mostra con la dirigente Roberta Galassi.

Nell’ambito del Festival dei 2Mondi è prevista una tavola rotonda su arte contemporanea e critica contemporanea, dedicata a Giovanni Carandente e al cinquantesimo anniversario di “Sculture in città”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!