Lamberto Boranga campione del mondo nel salto in alto over 75

Lamberto Boranga campione del mondo nel salto in alto over 75

Non si ferma la carriera sportiva dell’ex portiere del Perugia: il nuovo salto è anche record italiano


share

Ennesimo record per Lamberto Boranga, che a quasi 76 anni ha conquistato un titolo mondiale ai Campionati Mondiali Master di Malaga. Nella sua categoria (salto in alto M75) lo storico portiere del Perugia ha vinto la medaglia d’oro, migliorando anche il primato italiano di categoria, portato a un metro e 38 centimetri. E pensare che, prima di battere lo statunitense Curtis Morgan e lo spagnolo Manuel Garcia Carbajo, appaiati a quota 133 cm, Boranga ha rischiato di uscire a 130 cm, fallendo i primi due tentativi. Dopo la gara, Boranga ha spiegato di aver provato una delle emozioni più forti della sua vita, una gioia indescrivibile, ma anche uno stimolo per inseguire nuovi traguardi.

Attuale numero uno della Marottese, squadra marchigiana di Terza Categoria con cui ha firmato qualche mese fa, Boranga a febbraio ha vinto altri due ori ai campionati italiani di atletica leggera master indoor ad Ancona nel salto in alto e nel getto del peso (categoria M75). Ancora prima, nel 2014, ai Mondiali master di atletica leggera e l’ex portiere di Fiorentina, Cesena e Reggiana aveva conquistato il titolo iridato della categoria M70 nel salto in alto, superando la misura di un metro e 43 centimetri.

share

Commenti

Stampa