Ladri acrobati, nuovo furto in centro | Residenti avevano chiesto illuminazione pubblica - Tuttoggi

Ladri acrobati, nuovo furto in centro | Residenti avevano chiesto illuminazione pubblica

Carlo Ceraso

Ladri acrobati, nuovo furto in centro | Residenti avevano chiesto illuminazione pubblica

I soliti ignoti hanno scalato il palazzo dal retro dove non c'è illuminazione. Che fine ha fatto la petizione firmata da 250 spoletini?
Sab, 16/11/2019 - 09:33

Condividi su:


Ancora un furto in centro storico da parte dei soliti ignoti. A farne le spese questa volta una famiglia che abita in Via Bandini, traversa di Via Cacciatori delle Alpi dove i ladri, approfittando dell’assenza dei proprietari, hanno scalato il retro del palazzo servendosi delle tubature e sono entrati sfondando una finestra.

Si tratta del quarto furto compiuto nel tempo nello stesso edificio (tre appartamenti ed un esercizio commerciale) e l’allarme nel quartiere è ormai alle stelle. Ad agevolare l’opera dei malviventi è sicuramente lo stato in cui versa il piazzale retrostante via Bandini (quello dove è presente un mulino) senza illuminazione pubblica.

I residenti più di due anni fa avevano lasciato ad un assessore una petizione firmata da circa 250 cittadini che chiedevano l’installazione di pali della luce così da scoraggiare i malintenzionati. Ma l’appello è rimasto a tutt’oggi inascoltato.

L’abbiamo consegnata in originale ad un assessore ma non si sa più che fine ha fatto. Eppure di notte è un continuo via vai di auto” dice uno dei promotori della raccolta firme “non è difficile notare anche giovani che si appartano qui“.

Qui intorno” aggiunge un altro “è tutto un parcheggio a pagamento, ma quando si tratta di offrire un servizio in più qual è l’illuminazione pubblica allora si può aspettare. Rinnoviamo al Comune la nostra richiesta sperando di essere ascoltati“.

© Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!