LABORATORIO SCIENZE SPERIMENTALI FOLIGNO E RIVISTA COELUM ASTRONOMIA, PIANETA DA OSSERVARE - Tuttoggi

LABORATORIO SCIENZE SPERIMENTALI FOLIGNO E RIVISTA COELUM ASTRONOMIA, PIANETA DA OSSERVARE

Redazione

LABORATORIO SCIENZE SPERIMENTALI FOLIGNO E RIVISTA COELUM ASTRONOMIA, PIANETA DA OSSERVARE

Sab, 23/02/2008 - 16:45

Condividi su:


LABORATORIO SCIENZE SPERIMENTALI FOLIGNO E RIVISTA COELUM ASTRONOMIA, PIANETA DA OSSERVARE

Gli astrofili di Foligno potranno avere la prova tangibile che esistono pianeti fuori del sistema solare. Mercoledì 27 febbraio seguiranno con i loro occhi il transito del pianeta X0-2B, lontano 500 anni luce da noi. L'appuntamento è alle ore 21 presso la sala multimediale del Laboratorio di Scienze Sperimentali. Grazie al collegamento internet con il sito http://www.coelum.com/ gli amanti del cielo potranno partecipare a un'osservazione pubblica, illustrata e commentata. Non si vedrà il pianeta vero e proprio, ma la curva di luce prodotta dal suo transito davanti alla stella X0. Una prova indiretta insomma, che però ha la forza della certezza scientifica. La luce cha arriverà fino a noi sarà “vecchia” di 500 anni, vista la distanza che ci separa da X0-2B.

L'iniziativa è stata presentata stamattina a Foligno dal direttore del Laboratorio, Pierluigi Mingarelli, e da Arnaldo Duranti, vicepresidente dell'associazione astronomica “Antares”. È organizzata dalla rivista “Coelum Astronomia” e dall'associazione “Planetary Research Team”; coinvolge 20 osservatori pubblici, in Italia e in Europa.

“È la prima volta al mondo che un evento astronomico così importante diventa fruibile a tutti, non solo agli addetti ai lavori”, ha affermato Arnaldo Duranti. “Questo è un tipo di attività da appassionati – ha detto Pierluigi Mingarelli – ma i cittadini non saranno lasciati soli, ci saranno esperti a guidarli”.

Oltre alla suggestione astronomica esperienze come questa lasciano spazio anche ad altre riflessioni. Ad esempio sulla possibilità che esistano altre forme di vita al di fuori del nostro sistema solare. “Dal 1995 sono stati individuati circa 300 pianeti extrasolari ma forse ce ne sono migliaia – ha spiegato Duranti – scoperte di questo genere hanno forti implicazioni filosofiche e religiose”.

Tiziana Ferrieri

L'ingresso all'osservazione pubblica è gratuito, ma è gradita la prenotazione (0742.342598).


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!