La Sir batte il taboo PalaBarton e Modena (3-1) e vola in finale

La Sir batte il taboo PalaBarton e Modena (3-1) e vola in finale

Massimo Sbardella

La Sir batte il taboo PalaBarton e Modena (3-1) e vola in finale

Mer, 27/04/2022 - 22:40

Condividi su:


I Block Devils vedono il baratro quando, poi alzano il muro e con il servizio di Leon superano i grandi rivali | In finale sarà ancora Sir - Lube

La Sir batte il taboo PalaBarton e Modena (3-1) e vola in finale Scudetto. I Block Devils vedono il baratro quando i Canarini vincono agevolmente il primo set, rispondono nel secondo nonostante uno scatenato Nimir e piazzano la rimonta nel terzo set, che costringe poi Modena alla resa nel quarto. È ancora il muro il grande protagonista nella metà campo bianconera: 15 i punti diretti nel fondamentale per Perugia contro i 7 di Modena. Differenza anche in attacco dove i bianconeri chiudono con il 57% contro il 45% dei gialli.

Mvp un grande Anderson: 21 punti, con il 74% in attacco. Doppia cifra in casa Sir anche per Leon (19 punti con 6 ace) e Rychlicki (19 con il 67% sotto rete). Giannelli gestisce alla grande l’attacco di casa, ingressi fenomenali dalla panchina per Piccinelli e Mengozzi.

Una fantastica serie termina a favore della Sir, che in finale troverà ancora, per la quarta volta consecutiva, la Lube Civitanova Marche, che in Gara5 dell’altra semifinale ha piegato Trento al tie break. Gara1 in programma domenica al PalaBarton.

Massimo COLACI durante _ Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA, Gara 3 Semifinale Play-Off Scudetto Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaBarton Perugia IT, 27 aprile 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-04-27/_ND50017]
Kamil RYCHLICKI attacco durante _ Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA, Gara 3 Semifinale Play-Off Scudetto Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaBarton Perugia IT, 27 aprile 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-04-27/_ND50208]
esultanza Perugia durante Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA, Gara 3 Semifinale Play-Off Scudetto Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaBarton Perugia IT, 27 aprile 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-04-27/_MB69969]
time out, Nikola GRBIC durante Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA, Gara 3 Semifinale Play-Off Scudetto Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaBarton Perugia IT, 27 aprile 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-04-27/_MB60014]
Simone GIANNELLI durante _ Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA, Gara 3 Semifinale Play-Off Scudetto Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaBarton Perugia IT, 27 aprile 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-04-27/_ND59959]
esultanza Perugia durante _ Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA, Gara 3 Semifinale Play-Off Scudetto Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaBarton Perugia IT, 27 aprile 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-04-27/_ND59829]
esultanza Perugia durante _ Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA, Gara 3 Semifinale Play-Off Scudetto Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaBarton Perugia IT, 27 aprile 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-04-27/_ND59755]
Wilfredo LEON VENERO attacco durante _ Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA, Gara 3 Semifinale Play-Off Scudetto Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaBarton Perugia IT, 27 aprile 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-04-27/_ND59597]
Matthew ANDERSON attacco durante _ Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA, Gara 3 Semifinale Play-Off Scudetto Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaBarton Perugia IT, 27 aprile 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-04-27/_ND59550]
muro a tre Perugia durante _ Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA, Gara 3 Semifinale Play-Off Scudetto Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaBarton Perugia IT, 27 aprile 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-04-27/_ND59526]
attacco Sebastian SOLÉ durante _ Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA, Gara 3 Semifinale Play-Off Scudetto Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaBarton Perugia IT, 27 aprile 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-04-27/_ND59416]
Kamil RYCHLICKI attacco durante _ Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA, Gara 3 Semifinale Play-Off Scudetto Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaBarton Perugia IT, 27 aprile 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-04-27/_ND59383]
La coreografia iniziale al PalaBarton durante _ Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA, Gara 3 Semifinale Play-Off Scudetto Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaBarton Perugia IT, 27 aprile 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-04-27/_ND59337]
Sir
La coreografia iniziale al PalaBarton durante Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA, Gara 3 Semifinale Play-Off Scudetto Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaBarton Perugia IT, 27 aprile 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-04-27/_MB69798-Pano]

La partita

Il primo set si apre a suon di bordate dai 9 metri: all’ace di Van Garderen, risponde Leon (5-5). Modena trova però il break, alza il muro e scappa, con i Block Devils che non riescono ad organizzare un’adeguata difesa. Nonostante i colpi di Anderson, i Canarini si prendono piuttosto agevolmente il primo set, 25-19, con il punto decisivo di Ngapeth.

Nel secondo set voglia di riscatto dei Block Devils, che trovano il break con il muro. L’ace con Anderson, poi l’attacco vincente di Rychlicki danno il massimo vantaggio Perugia (+5). Tre ace consecutivi di Nimir riportano però Modena a -1. Grbic mette Piccinelli al posto di Colaci in difficoltà. I Canarini però non si fermano e passano in vantaggio 13-12. Un doppio ace di Leon porta la Sir sul +2 (16-14). I Block Devils con la difesa e i ritrovati attacchi di Attila allungano e si prendono il secondo set 25-20.

Modena trova subito il break a inizio terzo set, in cui la Sir si affida alla ritrovata vena di Rychlicki. I Canarini provano a scappare: +4 sull’errore di Anderson. I Block Devils recuperano punto dopo punto, trovano l’ace con Leon e il pari (14-14) con Rychlicki. Il muro di Solè porta avanti la Sir 20-19. Block Devils e Canarini rispondono colpo su colpo, ma la spunta la Sir 27-25.

Subito break di Perugia in avvio di quarto set, ma Modena recupera lo svantaggio. I Block Devils tornano ad alzare il muro e con Solè trovano il +3 (10-7). Ace di Rychlicki (11-7). Lo imita Leon (14-8) e Giani è costretto a chiamare i suoi. Il capitano dei Block Devils ne piazza un altro: 16-8! Il muro di Rychlicki vale il +9 (19-10). I Block Devils non si fermano più e con il punto di Anderson si prendono la partita e la finale Scudetto!

Sir Safety Conad Perugia – Leo Shoes PerkinElmer Modena3-1
19-25; 25-20; 27-25; 25-15

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Giannelli 3, Rychlicki 19, Ricci 4, Solè 7, Leon 19, Anderson 21, Colaci (libero), Travica, Plotnytskyi, Piccinelli (libero), Mengozzi 3. N.e.: Ter Horst, Russo, Dardzans. All. Grbic, vice all Valentini.
LEO SHOES PERKINELMER MODENA: Bruno, Nimir 18, Stankovic 11, Mazzone 6, Ngapeth E. 15, Van Garderen 8, Rossini (libero), Gollini (libero), Sala, Sanguinetti. N.e.: Leal, Ngapeth S., Salsi. All. Giani, vice all. Carotti.
Arbitri: Andrea Puecher – Mauro Goitre
LE CIFRE – PERUGIA: 19 b.s., 8 ace, 41% ric. pos., 34% ric. prf., 57% att., 15 muri. MODENA: 13 b.s., 6 ace, 49% ric. pos., 30% ric. prf., 45% att., 7 muri.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!