La “Porta dell’Umbria” apre ai cittadini, inaugurato il Gala superstore

La “Porta dell’Umbria” apre ai cittadini, inaugurato il Gala superstore

Tantissimi i presenti al taglio del nastro

share

L’Abbondanza Srl ha inaugurato questa mattina (giovedì 14 marzo) il primo Gala superstore, punto vendita integrato nel nuovo centro commerciale “Porta dell’Umbria”. Si tratta di un supermercato moderno, di oltre 2000 mq con 55 dipendenti, 8 casse, self scanning e self payment “Velocispesa”, e ben 447 posti auto.

Tantissimi i presenti al taglio del nastro, poco dopo le ore 10. Tra gli altri il sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta, il vicesindaco Michele Bettarelli, l’assessore al Commercio Riccardo Carletti, l’assessore regionale Fernanda Cecchini e il vescovo mons. Domenico Cancian, oltre a Lorenzo Camilletti di L’Abbondanza Srl.

Il Superstore propone oltre 13.000 referenze, di cui più di 1000 prodotti biologici e 1500 prodotti del territorio. In linea con il piano per la sostenibilità ambientale adottato dall’Azienda nel corso degli ultimi dieci anni, utilizza l’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico durante le ore diurne, per l’alimentazione di apparecchi elettrici e pompe di calore. L’impianto frigorifero del nuovo Gala è a CO2 e non contiene gas inquinanti per l’ambiente. I banchi frigo a maggior impatto energetico sono dotati di ante chiuse per contenere i consumi. Oltre al superstore “Porta dell’Umbria” offre anche un ristorante e i negozi “Globo” e “Trony”.

share

Commenti

Stampa