LA PARROCCHIA DI S. MICHELE ARCANGELO DI BEVAGNA LANCIA IL TEMA "GIOVANI E DIPENDENZE" - Tuttoggi.info

LA PARROCCHIA DI S. MICHELE ARCANGELO DI BEVAGNA LANCIA IL TEMA “GIOVANI E DIPENDENZE”

Redazione

LA PARROCCHIA DI S. MICHELE ARCANGELO DI BEVAGNA LANCIA IL TEMA “GIOVANI E DIPENDENZE”

Ven, 05/02/2010 - 16:43

Condividi su:


Domenica parte il ciclo di incontri su “Giovani e dipendenze” Promosso da Parrocchia, Istituto comprensivo e con la collaborazione del Comune, è “solo l'inizio di un progetto più grande, volto ad affrontare insieme e in modo innovativo le problematiche relative alle nuove generazioni” “Giovani e dipendenze” è il titolo del ciclo di appuntamenti che partirà domenica 7 febbraio, a Bevagna, un percorso per chi si sente la responsabilità di essere educatore. Si tratta di un primo passo nella realizzazione del progetto più grande, realizzato insieme dall'Oratorio parrocchiale di S. Michele Arcangelo e dall'Istituto comprensivo di Bevagna”, con il sostegno del Comune, nato dall'ascolto delle esigenze presentate dalle famiglie del luogo. Con questo progetto, ci si propone di rinsaldare la condivisione della missione educativa tra le varie agenzie a ciò deputate e di affrontare insieme e in modo innovativo le problematiche relative alle nuove generazioni. “Giovani e dipendenze” è il frutto di un percorso durato quattro mesi, portato avanti da un gruppo di lavoro composto da quattro mamme (Giuliana Cesarini, Carla Bellucci, Lorella Luzi, Lorella Sensidoni), affiancate dalla dott.ssa Laura Cioccari e con la collaborazione dei tre relatori che seguiranno gli incontri. Importantissimo è stato il contributo di mons. Eugenio Bartoli, direttore del Centro di solidarietà “don Guerrino Rota” di Spoleto. Ognuno dei tre appuntamenti previsti, avrà la medesima struttura: ritrovo alle 15.30, presso il mercato coperto per le sedute comunali di Bevagna, e intervento del relatore; alle 16.30, lavori di gruppo nei locali della scuola media e, dopo una breve pausa, alle 17.30, di nuovo tutti insieme nel punto iniziale per presentare i risultati dei singoli laboratori e confrontarsi con il relatore; ore 18.30, conclusione. Al primo appuntamento di domenica 7 febbraio, si tratterà il tema della “dipendenza come condizione naturale che permette la crescita”, insieme al dott. Enrico Mancini. Seguiranno: il 21 febbraio, “Quando la dipendenza diventa falsa libertà”, a cura del dott. Andrea Dipasquantonio; il 28 marzo, “Educazione dei figli: tra autonomia e dipendenza verso la libertà”, con il prof. Gaetano Mollo.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_foligno

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!