La “nuova” Torre Civica di Città di Castello sarà inaugurata il 13 novembre/ L'ingegnere Giuseppe Tosti sarà nominato cittadino onorario - Tuttoggi

La “nuova” Torre Civica di Città di Castello sarà inaugurata il 13 novembre/ L'ingegnere Giuseppe Tosti sarà nominato cittadino onorario

Redazione

La “nuova” Torre Civica di Città di Castello sarà inaugurata il 13 novembre/ L'ingegnere Giuseppe Tosti sarà nominato cittadino onorario

Lun, 09/09/2013 - 22:59

Condividi su:


La “nuova” Torre Civica di Città di Castello sarà inaugurata il 13 novembre/ L'ingegnere Giuseppe Tosti sarà nominato cittadino onorario

Da.Bac.

La Torre del Vescovo, o più semplicemente Torre Civica, è fin dal XII secolo uno dei simboli principali di Città di Castello assieme al campanile rotondo.
Dopo un lungo periodo di restauro e consolidamento, sotto la guida dell’ingegnere Giuseppe Tosti, finalmente tornerà visitabile e libera da qualsivoglia impalcatura. Il monumento di circa 38 metri, oggi considerato pendente, tra il 2007 e il 2009 fu oggetto di controlli mirati in seguito a vari e preoccupanti movimenti, subiti per effetto di significativi cedimenti differenziali del terreno di fondazione. La torre è stata poi staccata dal palazzo vescovile, perché quest’ultimo sarebbe stato danneggiato nel tempo proprio dalla spinta che imprimeva all'edificio. Una volta divisa dal vescovato su cui “poggiava”, però, la torre è rimasta priva del suo unico sostegno e della stabilità precedente. L'ingegnere Tosti a questo punto ha fatto applicare un cosiddetto “solettone” che, senza toccare le fondazioni, abbracciava la torre sul piano della facciata rivolta verso la piazza e verso il vicolo a fianco. L’intervento ha richiesto l'inserimento di una serie di pali in cemento in profondità, poggianti su un terreno solidissimo a diciotto metri sotto la torre.
I lavori, cominciati nel 2011, si sono protratti fino ad oggi, rallentati e complicati dalle frequenti scosse di terremoto che tanto hanno fatto preoccupare i tifernati.
Ora la situazione sembra essersi stabilizzata e la torre verrà inaugurata il 13 novembre, giorno di San Florido (patrono della città) alle ore 16.30. Lo stesso giorno il sindaco Luciano Bacchetta, conferirà a colui che ha reso possibile tutto ciò, l’ingegner Tosti, la cittadinanza onoraria tifernate.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!