LA FRECCIA ROSSA CONQUISTA MONACO DI BAVIERA E SVELA I PARTECIPANTI ALLA MILLE MIGLIA

LA FRECCIA ROSSA CONQUISTA MONACO DI BAVIERA E SVELA I PARTECIPANTI ALLA MILLE MIGLIA

share

“L'amore e la passione per le auto accomuna da sempre Germania e Italia: il maggior numero di partecipanti all'edizione 2008, subito dopo gli italiani, proviene proprio dalla Germania. Non a caso, un altro sponsor della Freccia Rossa, insieme alle case automobilistiche, è il Gruppo Allianz, prestigioso gruppo assicurativo internazionale che ha sede proprio qui a Monaco di Baviera.” Questa la dichiarazione di Alessandro Casali (al centro, nella foto, al Roadshow di Londra), Presidente del Comitato Organizzatore di Mille Miglia in occasione della presentazione della tappa tedesca del Roadshow internazionale della Freccia Rossa. La serata si è svolta ieri sera presso la Pinakothek der Moderne, la seconda pinacoteca al mondo nel campo dell'arte moderna.

All'evento erano presenti numerosi rappresentanti delle case automobilistiche tedesche (Audi, Bmw, Mercedes-Benz). Il comitato organizzatore di Mille Miglia ha annunciato proprio ieri sera che è al vaglio la possibilità di organizzare in Germania a partire dai prossimi anni un tributo a Mille Miglia come quelli che si svolgono in Argentina, Giappone e Stati Uniti d'America.

Sono stati svelati inoltre alcuni dei partecipanti alla prossima edizione che prenderà il via il prossimo 15 maggio da Brescia.

Tra le personalità di spicco è stata annunciata la partecipazione di Patrizio Bertelli Amministratore Delegato di Prada, Joel Berg Art Director di Benetton, Yurji Luzhokov Sindaco di Mosca, James Martin Chef e conduttore di un programma di cucina su BBC, Arturo Bombassei Presidente di Brembo, Bernard Van Vollen Hoven, Van Orangye – Nassau, Principe di Orange, Ugo Beretta Presidente Beretta, Michael Göttsche e Cica Lurani, Jean Alesi, Mika Hakkinen e Jochen Mass, le “Iene” Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu.

(pubblicato alle 16.10)

share

Commenti

Stampa