Fa’ la Cosa Giusta, assessore Barberini ”Regione allestisce uno spazio interamente dedicato alla salute" - Tuttoggi

Fa’ la Cosa Giusta, assessore Barberini ”Regione allestisce uno spazio interamente dedicato alla salute”

Redazione

Fa’ la Cosa Giusta, assessore Barberini ”Regione allestisce uno spazio interamente dedicato alla salute”

Nell'area dell'Ente regionale, in programma anche un focus sulle vaccinazioni e gioco d’azzardo patologico
Mer, 04/10/2017 - 11:59

Condividi su:


Fa’ la Cosa Giusta, assessore Barberini ”Regione allestisce uno spazio interamente dedicato alla salute”

Una vera e propria cittadella della salute sarà inaugurata venerdì 6 ottobre, all’Umbriafiere di Bastia Umbria, in occasione dell’apertura della IV edizione di “Fa’ la cosa giusta! Umbria”, la fiera dedicata alla sostenibilità, in programma fino all’8 di ottobre. Sarà allestito un ampio spazio – denominato “La salute è un bene comune” e promosso dall’Assessorato regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare – dove gli utenti potranno confrontarsi con esperti sui temi della prevenzione in ambito sanitario, attraverso un desk sempre aperto.

“Si tratta di una modalità innovativa di approccio – spiega l’assessore regionale Luca Barberini – pensata in un’ottica di prossimità, trasparenza e dialogo, per informare i cittadini in maniera accessibile su temi di grande importanza, come ad esempio la prevenzione, i corretti stili di vita, i vaccini infantili, le dipendenze, il fenomeno del gioco d’azzardo patologico. Gli utenti dello ‘stand della salute’ potranno scambiarsi esperienze, informarsi, confrontarsi con operatori delle Aziende sanitarie dell’Umbria, dell’Assessorato alla Salute e di esperti di rilievo nazionale attraverso laboratori interattivi rivolti anche ai più piccoli, desk informativi, caffè scientifici e appuntamenti di vero e proprio intrattenimento scientifico, dedicati a tutta la famiglia e pensati per approfondire tematiche sanitarie in maniera semplice e coinvolgente. Uno spazio particolare sarà riservato alla salute dei bambini, con consigli e materiali utili ai genitori per una crescita sana dei propri figli”.

Tra le numerose iniziative in programma, sabato 7 ottobre, alle 17, ci sarà un incontro intitolato “I vaccini come opportunità di salute” a cui parteciperà anche l’assessore Barberini, con l’intervento di Susanna Esposito, professore ordinario di Pediatria all’Università degli Studi di Perugia e direttore della clinica pediatrica dell’Azienda ospedaliera di Perugia, Daniel Fiacchini, dirigente medico del Dipartimento di prevenzione Asur Marche e coordinatore gruppo tecnico vaccini della Regione Marche, Massimo Gigli, responsabile del Servizio Igiene Sanità pubblica Usl Umbria 1, Franco Santocchia, responsabile del Servizio Igiene Sanità pubblica Usl Umbria 2 (Area Nord) e Anna Tosti del Servizio Prevenzione, Sanità veterinaria e Sicurezza alimentare della Regione Umbria. Modera Eva Benelli, giornalista scientifica.

Domenica 8 ottobre, alle 17, si parlerà invece di ludopatia con l’evento “Quando il gioco d’azzardo diventa un problema”, a cui interverranno Maurizio Avanzi, presidente di Alea e dirigente medico della Ausl Piacenza dove è responsabile aziendale per il gioco d’azzardo patologico, Paolo Canova, comunicatore scientifico e ideatore del progetto “Fate il nostro Gioco”, Angela Bravi del Servizio Salute Mentale e Dipendenze della Regione Umbria. Modera Leonardo Alfonsi, comunicatore scientifico e direttore eventi.


Condividi su:


Aggiungi un commento