Judo Kodokan Gubbio, successi e medaglie a Spoleto

Judo Kodokan Gubbio, successi e medaglie a Spoleto

Ottimo secondo posto per l’associazione nel torneo a squadre

share

Ancora successi e medaglie per il Judo Kodokan Gubbio, nei quattro appuntamenti organizzati, domenica 14 gennaio, a Spoleto, dalla Fijlkam Umbria. Ad aprire la lunga giornata è stata la Qualificazione Regionale al Campionato Italiano Assoluto Fijlkam: Marsilio Fiorucci negli 81 kg e Andrea Berettoni nei 60 kg si sono classificati al primo posto, ottenendo così l’accesso alla finale del Campionato Italiano Assoluto riservato alle sole cinture nere, che si svolgerà il 27 gennaio a Ostia.

Di seguito è stata la volta della Gara sperimentale a Squadre Miste. La competizione, che ha avuto un gran successo, ha visto la partecipazione delle classi Esordienti A, B e Cadetti divise in sette categorie di peso. Gli atleti in gara sono stati, per gli Esordienti A, Riccardo Staccini, Emanuele Monacelli, e Edoardo Gubbiotti, per gli Esordienti B Andrea Salciarini, Alessandro Baldelli e Alessandro Bei, per i cadetti Leonardo Feliziani e Federico Pragliola, in prestito dalla società Passe Partout Terni. Presente anche Edoardo Bastiani, in prestito per questa gara alla squadra formata dal Cus Perugia e Sakura Ponte San Giovanni.

Il Judo Kodokan Gubbio si è così classificato al secondo posto nel torneo quadrangolare disputato dalle squadre in gara. Meritevoli di elogio sono state la sinergia e la proficua collaborazione tra tutte le associazione di Judo partecipanti alla manifestazione.

Ottima iniziativa anche il “Randori Day”, cioè un allenamento con combattimenti alternativo alla gara, riservato alle atlete Esordienti. Le judoka Maria Margreth e Miriam Paoletti ne hanno preso parte usufruendo di un’occasione di crescita e confronto, contribuendo così ad una bella iniziativa per dare visibilità e importanza al judo femminile.

A conclusione di questa intensa giornata si è svolta la 1° Tappa Gran Premio Giovanissimi 2018. Bravissimi e combattivi i 21 atleti e atlete del Kodokan delle classi Bambini, Fanciulli e Ragazzi, tutti quanti premiati.

share

Commenti

Stampa