Italia’s Got Talent: è folignate il ventriloquo che supera la selezione dello show su Canale 5 - Tuttoggi

Italia’s Got Talent: è folignate il ventriloquo che supera la selezione dello show su Canale 5

Redazione

Italia’s Got Talent: è folignate il ventriloquo che supera la selezione dello show su Canale 5

Mar, 31/01/2012 - 09:27

Condividi su:


Forse vi ricordate di lui per il recente video apparso su Youtube circa la paventata proposta di tassare gli animali come beni di lusso realizzato in collaborazione con Andrea Paris, o forse lo avete già visto in teatro come attore in uno dei numerosi spettacoli della Compagnia Teatrale Al Castello.
Se vi siete persi questi momenti della sua carriera artistica potreste averlo visto sabato sera su Canale 5, ignorando che fosse originario di Foligno.
Lui è Nicola Pesaresi, folignate doc, agente assicurativo di 32 anni e nella serata di sabato si è esibito con un numero di ventriloquismo nel programma Italia’s Got Talent.

Sulle note di “Bongo Bongo stare bene solo al Congo”, in maglia rosa e fiocco in testa, per la prima volta assoluta ha fatto la sua comparsa sul palco la scimmia Isotta, tra le braccia di un Nicola Pesaresi leggermente emozionato. Lei, ancora più emozionata, ha rotto l’imbarazzo dandogli del tonto. Il carattere dimostrato dall’animale è stato subito apprezzato da Maria, ma il vero delirio in sala si è avuto quando Belen, ribattezzata Balena da Isotta ha portato sul palco la fotografia del padre smarrito dalla scimmia. Questi era niente meno che Rudy Zerbi. Da lì si è originato un siparietto comico padre-figlia che ha riempito il tempo a disposizione del Foligno’s Talent. Al termine dello scambio di battute con il presunto padre, la scimmietta lo ha disconosciuto per eccesso di bruttezza restando stretta tra le braccia di Nicola.
In un programma in cui si alternano esibizioni di livello ad altre che rasentano lo zero, il nuovo duo che si è posto all’attenzione nazionale, ha riscosso un unanime voto positivo da parte di Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi, grandi applausi e un commento finale di Maria, notoriamente sincera e diretta, che sottovoce riferisce agli altri due giudici “era bravo, eh!”

Guardalo nella puntata di sabato, tra il minuto 13 e il 18

fabio muzzi

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!