"Ispirazioni sonore", tre studenti della Pianciani sul podio del concorso

“Ispirazioni sonore”, tre studenti della Pianciani sul podio del concorso

Redazione

“Ispirazioni sonore”, tre studenti della Pianciani sul podio del concorso

Lun, 09/05/2022 - 16:34

Condividi su:


Durante la manifestazione gli alunni dell’Istituto Comprensivo Spoleto 2 sono stati apprezzati dalla Giuria conquistando un Triplice podio

Tra il 6 e l’8 maggio scorso si è svolto, tra Terni e Montefranco, l’ormai consueto concorso internazionale di esecuzione musicale “Ispirazioni Sonore”. Il concorso nasce per incoraggiare i giovani talenti alla pratica musicale e quest’anno ha visto la partecipazione di ben 96 giovani musicisti, provenienti da Umbria, Toscana, Sicilia, Emilia-Romagna, Lazio, Puglia e Marche, che hanno dato vita ad una tre giorni ricca di musica ed entusiasmo.

Durante la manifestazione gli alunni dell’Istituto Comprensivo Spoleto 2 sono stati apprezzati dalla Giuria conquistando un Triplice podio. L’Associazione Ispirazioni Sonore, giovane e attivissima realtà musicale del ternano, quest’anno ha deciso di riprendere in presenza il Concorso che organizza da quattro anni.

Dopo due anni di edizioni on line gli organizzatori hanno deciso di ripartire con un allestimento dove i partecipanti potessero esibirsi dal vivo. Tra gli alunni del corso musicale dell’Istituto Comprensivo Spoleto 2, hanno partecipato alla manifestazione tre alunni della classe di Clarinetto e Sassofono e tutti e tre hanno raggiunto un ottimo risultato: Francesco Manni della classe 2B plesso Pianciani, secondo premio della categoria O con punti 92/100; Saverio Mariani della classe 3D plesso Pianciani, secondo premio della categoria P con punti 93/100; Alessandro Sollitto della classe 2C Pianciani, primo premio della categoria O con punti 97/100.

Sempre ad Alessandro Sollitto è andato il premio speciale: esibizione all’interno della biennale letteraria 2022 il prossimo 27 maggio ad Amelia.

Grande soddisfazione dunque, sia per gli alunni che per il loro insegnante, il professor Andrea Bartoccioli che commenta: “E’ il giusto riconoscimento a un anno di lavoro che, nonostante le innumerevoli difficoltà determinate dalla situazione pandemica, è stato proficuo e ricco di innumerevoli soddisfazioni”.

Di seguito il video dell’esibizione di Alessandro Sollitto.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!