Isola del Libro Trasimeno, è taglio del nastro per la stagione 2014 - Tuttoggi

Isola del Libro Trasimeno, è taglio del nastro per la stagione 2014

Redazione

Isola del Libro Trasimeno, è taglio del nastro per la stagione 2014

Il ricordo commosso per Sergio Piazzoli. Un minuto di silenzio all'inaugurazione / Grandi ospiti e sorprese emerse e riemerse
Dom, 15/06/2014 - 17:16

Condividi su:


Emerso e sommerso è il tema della prima edizione estesa dell’Isola del Libro Trasimeno che ad Isola Maggiore ha preso il via questa mattina con il taglio del nastro del sindaco di Tuoro Patrizia Cerimonia e del patron della manifestazione Italo Marri. Inaugurata anche la prima mostra di questi quattro mesi di Cafè letterari e eventi culturali. Presente il maestro Claudio Olivieri che ha portato nella nuova sede dell’Associazione intitolata a Ciro e Cristoforo Marri, le “Carte Dipine 1960 – 2000”. “Ho scelto di portate queste opere perchè meglio di altre si contestualizzano in un ambiente dedicato ai libri e alla carta – ha spiegato il maestro Olivieri – Il tema di quest’anno ‘emerso e sommerso’ perfettamente si integra con la ricerca della luce. Si muore quando la luce non c’è più”. Claudio Verna dell’Accademia di San Luca di Roma: “Le cose senza la luce, non è che sono al buio, semplicemente non esistono – ha spiegato parlando delle opere di Olivieri – Il buio (il sommerso ndr) è solo un mezzo per arrivare alla luce interna delle cose, quella vera. Perchè la luce non illumina le cose, semplicemente le fonda”. A fare gli onori di casa il vicepresidente dell’associazione Isola del Libro Trasimeno Mino Lorusso: “Il nostro pensiero va all’amico Sergio Piazzoli, che ci manca in una giornata come questa e vogliamo ricordarlo con grande affetto e con un minuto di raccoglimento”. Il saluto del sindaco di Tuoro, Patrizia Cerimonia: “Siamo onorati di ospitare questo progetto e ringraziamo l’Associazione e Italo Marri, lui e Sergio, che oggi con malinconia ricordiamo hanno fatto tanto con le loro iniziative per portare Isola Maggiore ad essere conosciuta”. La prima giornata de L’Isola del Libro si è arricchita con una sorpresa, arrivata direttamente dalle acque del lago. Gli amici del Sup Trasimeno hanno raggiunto Isola Maggiore a colpi di pagaia, sfidando il maltempo in piedi sulle loro tavole da surf. Ad accoglierli all’arrivo sulle sponde della “perla” del Trasimeno il sindaco di Tuoro Patrizia Cerimonia e il presidente dell’Associazione Italo Marri. Una sorpresa che ben presto si trasformerà in una collaborazione tra le due associazioni lacustri. La prima giornata dell’Isola si è conclusa così. A causa del maltempo, infatti, sono stati rimandati i primi appuntamenti in calendario. La presentazione dell’ultimo volume del giornalista umbro Alvaro Fiorucci, “Il sangue delle donne”, e il concerto “Cellostar” diretto da Maria Cecilia Berioli sono spostati a data da destinarsi.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!