Investimento e poi uomo picchiato a morte, si cerca l'omicida | Aggiornamenti - Tuttoggi

Investimento e poi uomo picchiato a morte, si cerca l’omicida | Aggiornamenti

Redazione

Investimento e poi uomo picchiato a morte, si cerca l’omicida | Aggiornamenti

Lun, 28/11/2022 - 07:50

Condividi su:


Tragedia nella tarda serata di domenica a Terni, dove un uomo di circa 40 anni è stato ucciso a calci e pugni in strada. Ferito anche un altro uomo

Tragedia nella tarda serata di domenica a Terni, dove un uomo di circa 40 anni è stato ucciso a calci e pugni in strada. L’episodio è avvenuto a Borgo Bovio poco prima della mezzanotte. Ora è caccia all’omicida e ad altre persone che sarebbe state coinvolte nella lite.

Ad essere ucciso è stato un tunisino, aggredito come una furia da un altro uomo, ora ricercato.


Tunisino 40enne ucciso dopo diverbio stradale, si indaga per omicidio


Secondo quanto ricostruito grazie ad alcuni testimoni, alla base della lite trasformatasi in tragedia ci sarebbe stato un investimento. Uno straniero sarebbe stato infatti investito da un italiano, con il quarantenne tunisino che sarebbe poi arrivato in soccorso dell’investito. Ne sarebbe nata una lite feroce, a cui si sarebbe aggiunta – un’altra persona, ora ricercata. Il 40enne tunisino è rimasto ucciso a calci e pugni, mentre un altro straniero – si tratterebbe dell’investito – è rimasto ferito. L’omicida è invece scappato, facendo perdere le sue tracce prima che sul posto arrivassero i carabinieri. Il tutto si sarebbe consumato in pochi minuti, in via Marche, davanti agli occhi increduli di alcune persone che hanno assistito alla scesa chiamando prontamente le forze dell’ordine. All’arrivo dei soccorritori, però, per il quarantenne non c’era più nulla da fare. Il suo corpo è rimasto a terra per diverse ore prima del nulla osta del pm alla rimozione e dopo i rilievi effettuati sul posto.

Ora i carabinieri stanno indagando per cercare di risalire all’assassino che avrebbe colpito il tunisino con una furia cieca. Come detto, nella rissa seguita alla lite, anche un altro uomo è rimasto ferito: si trova ora all’ospedale di Terni. La sua testimonianze nelle prossime ore potrebbe fornire elementi essenziali per l’identificazione di eventuali altre persone coinvolte nella rissa ed in particolare dell’autore dell’aggressione mortale.

(foto di repertorio)

Ultimo aggiornamento alle 12.50

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!