Insulta e aggredisce universitari durante una festa di laurea | Denunciato dalla Polizia - Tuttoggi

Insulta e aggredisce universitari durante una festa di laurea | Denunciato dalla Polizia

Redazione

Insulta e aggredisce universitari durante una festa di laurea | Denunciato dalla Polizia

Sab, 16/10/2021 - 11:53

Condividi su:


L'uomo senza alcun apparente motivo aveva aggredito verbalmente un ragazzo appartenente ad un gruppo che stava festeggiando la laurea di un amico.

Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sono intervenuti presso un bar della zona universitaria del capoluogo, a seguito di una richiesta di intervento pervenuta alla Sala Operativa della Questura di Perugia nella quale si segnalava un ragazzo responsabile di una serie di aggressioni rivolte ad alcuni clienti di un esercizio commerciale.

Sul posto gli agenti della Squadra Volante hanno poi raccolto le dichiarazioni delle vittime e di altri presenti al momento dei fatti, tutti ignari sulle cause che hanno spinto il soggetto segnalato ad assumere una condotta violenta nei loro confronti.

I fatti

L’aggressore, localizzato dalla Polizia di Stato è stato identificato come cittadino naturalizzato italiano classe 1985, , il quale, senza alcun apparente motivo aveva aggredito verbalmente un ragazzo appartenente ad un gruppo che stava festeggiando la laurea di un amico.

Durante il diverbio non risultava difficile, a causa della condotta del soggetto, passare dalle parole ai fatti.

In un attimo l’uomo ha cominciato ad inveire anche contro altri ragazzi, compresa la fidanzata di uno di questi la quale è stata improvvisamente colpita e spintonata.

I presenti che cercavano di placare gli animi, hanno invece continuato ad essere colpiti e spintonati dal violento, una persona nota per i suoi precedenti e che diceva di pretendere “rispetto”.

Terminati i controlli, sono emersi a carico del 36enne numerosi precedenti per percosse, rissa, lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale, l’uomo veniva deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di percosse.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!