Innovazione ricerca Cisl, Beritognolo nuovo segretario regionale

Federazione innovazione ricerca della Cisl, Beritognolo nuovo segretario regionale

Redazione

Federazione innovazione ricerca della Cisl, Beritognolo nuovo segretario regionale

Sab, 12/02/2022 - 09:21

Condividi su:


Manzotti: "Categoria strategica per il futuro"

La pandemia ha mostrato la fragilità del nostro sistema Paese sul fronte della ricerca e le linee guida del Pnrr sono una grande opportunità per far fronte a questa situazione”. Questo il messaggio del congresso della Fir – Federazione Innovazione e ricerca della Cisl dell’Umbria, che ha eletto il nuovo segretario generale dell’Umbria, Isacco Beritognolo, coadiuvato dalla segreteria composta da Simona Renga e Antonio Cirelli.

La relazione del commissario

La contingenza nazionale – ha detto Giuseppe Gargiulo, che della Fit Cisl era il commissario uscente – ci fa capire che è il momento di fare il punto della situazione, con i lavoratori che vanno tutelati con azioni incisive e unitarie. Il nuovo contratto di lavoro dovrà inquadrare il mondo, dando le risposte necessarie. In Umbria ci sono prestigiosi Istituti, che operano in diversi ambiti disciplinari e danno lustro al territorio nazionale. Sarebbe facile pensare che ci siano ricadute per il territorio. In realtà nella programmazione regionale l’Istruzione e la ricerca sono sempre sfavorite perché non sono previste azioni per questi istituti. Le insufficienti risorse nei bilanci, a livello nazionale, hanno quindi portato carenze”. “Spesso le risorse – ha proseguito Gargiulonon vengono usate per mancanza di informazione chiara. Per questo è necessario interagire con la Regione, trovando l’interlocutore giusto. Per questo è necessario interagire, anche per argomentare interventi con programmazione corretta”. “La spesa per la ricerca pubblica è inadeguata e per sopravvivere gli enti pubblici di ricerca si devono autofinanziare. Questa situazione crea precariato e fuga di cervelli. In questo caso nel solo 2018 sono andati via 120mila giovani. Sono costi considerevoli, di formazione di cui il Paese non vedrà mai i frutti”.

“Categoria strategica”

Questa categoria – ha detto il segretario generale della Cisl dell’Umbria, Angelo Manzottiè molto importante. In questo momento la ricerca è un elemento strategico. Siete una categoria che mette insieme la formazione con il comparto del pubblico impiego”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!