INAUGURA DOMANI "PIC & NIC A TREVI", IL PIC NIC PIU' FAMOSO D'ITALIA - Tuttoggi

INAUGURA DOMANI “PIC & NIC A TREVI”, IL PIC NIC PIU' FAMOSO D'ITALIA

Redazione

INAUGURA DOMANI “PIC & NIC A TREVI”, IL PIC NIC PIU' FAMOSO D'ITALIA

Ven, 22/04/2011 - 16:34

Condividi su:


Con la IVedizione torna a Trevi, da domani (23 aprile) fino a lunedì prossimo (25 aprile), quello che da più parti viene considerato “il picnic più famoso d'Italia”. Tre giorni da trascorrere tra ulivi, antichi sapori, ritmi e saperi della tradizione, musica e arte.

L'occasione dell'evento “Pic & Nic a Trevi” è di quelle importanti quindi per testare subito la guida innovativa per l'accoglienza turistica di nuova generazione realizzata dal Comune di Trevi, soprattutto per l'atteso arrivo di tanti visitatori e turisti previsto per questi tre giorni nel suggestivo borgo umbro.

Internet libero nelle due principali piazze del centro storico e nel parco di Villa Fabri, applicazione per telefonini di nuova generazione, scaricabile gratuitamente, per l'acceso ai servizi di informazione turistica e alle audioguide realizzate dall'ufficio turistico comunale: questi solo alcuni degli interventi di un progetto innovativo per la promozione turistica del territorio realizzato dall'assessorato al turismo del Comune di Trevi e finanziato dalla Regione Umbria, nell'ambito del Piano di Sviluppo Rurale.

La realizzazione di questi importanti interventi rappresenta il completamento di un progetto più ampio di innovazione dei servizi turistici che il Comune di Trevi ha voluto realizzare per migliorare la qualità dell'accoglienza turistica della città, sia per quanto riguarda i contenuti delle informazioni disponibili, che per le tecnologie di comunicazione utilizzate. Il nuovo sito turistico e le audioguide realizzate sia in italiano che in inglese, la nuova segnaletica del centro storico, sono state le prime tappe di questo percorso, che ora vede il suo completamento grazie alla realizzazione di postazioni hot-spot wifi gratuite e dell'applicazione per telefonini di nuova generazione.

“Con quest'ultimo intervento -afferma l'assessore al turismo Valentino Brizi – sia i cittadini, che i turisti potranno accedere gratuitamente alla rete internet ed ottenere tutte le notizie che riguardano il territorio e i servizi di cui possono usufruire, comprese le informazioni sulle strutture ricettive e di ristorazione e sui produttori del settore agroalimentare del Comune di Trevi. Si tratta di strumenti innovativi – aggiunge Brizi – che ci permettono di innalzare la qualità del servizio di accoglienza turistica e che consentono alla nostra città di stare al passo con i tempi, cogliendo i vantaggi e le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie della comunicazione”.

L'applicazione per i telefoni cellulari è scaricabile gratuitamente sia in loco, grazie ai due hot spot wifi, sia da remoto in qualsiasi parte del mondo, attraverso Itunes Store. Sarà, pertanto disponibile a chiunque voglia godere delle bellezze di Trevi, prima, dopo e durante una visita alla città. Il servizio consente di trasformare il proprio cellulare in una vera e proprio audioguida, dotata di una mappa, dei percorsi di visita della città e della descrizione dei principali luoghi di interesse storico e culturale. Il servizio è fornito di geolocalizzazione GPS, che consente al turista di conoscere, in qualsiasi momento, la propria posizione. Tutti i luoghi e i beni culturali proposti nel percorso guidato sono stati contrassegnati da un'apposita targa identificativa ed indicati in punti strategici della città mediante la nuova segnaletica realizzata dall'amministrazione comunale. Il turista può, inoltre munirsi della cartina della città, dove sono riportati i percorsi di visita illustrati nell'audioguida.

Il progetto ha previsto anche la realizzazione di cinque video – visionabili sia visitando il sito turistico, sia attraverso l'applicazione per i telefoni cellulari – che, attraverso immagini suggestive, ripropongono i luoghi più belli della città: dai beni culturali quali il Museo della Civiltà dell'Ulivo e la Pinacoteca, Villa Fabri e la Chiesa della Madonna delle Lacrime, alle località di particolare interesse naturalistico e paesaggistico, alle strutture ricettive del territorio e ai due principali eventi di promozione turistica come Festivol e appunto anche Pic&Nic.

“Pic & Nic a Trevi” – programma

L'edizione 2011, dal 23 al 25 aprile, si presenta ancora come un picnic diffuso in una collina olivata, all'insegna del mangiare semplice, dell'arte, della musica e delle viste mozzafiato. Con il bastone e la sportina a quadrettoni bianchi e rossi che verranno date ai partecipanti (la sportina è una borsa contenitore che all'occorrenza si trasforma in tovaglia) si potrà camminare, sostare in mezzo agli ulivi e degustare bruschette all'olio di Trevi, formaggi, carne e verdure alla brace. La maggior parte delle iniziative si svolgeranno nella “Chiusa degli Ulivi”, splendido uliveto della seicentesca Villa Fabri o dei Boemi con un magnifico giardino che si affaccia sulla vallata che da Assisi tocca Spoleto. L'ingresso al Pic Nic di Villa Fabri, che ha un costo di 10 euro, è gratuito per ragazzi fino a 12 anni di età.

Quest'anno poi il Pic Nic di Trevi incrocia i suoi suggestivi percorsi con un compagno di strada molto particolare. Infatti, importante novità per la IV edizione dell'evento trevano, sarà l'incontro con l'Almanacco Barbanera, il più amato e tra i più antichi del Paese. Così – nello spirito del Barbanera – tante storie di luna, di cibo, di cielo, favole e suoni verranno raccontate da “saggi” intorno al fuoco per tramandare tradizioni orali attraverso “un Pic Nic di saggezza”. Ed ogni giorno quindi, alle ore 11.30 e alle 18.30, nel giardino di Villa Fabri ci saranno “Racconti di saggezza intorno al fuoco”, oltre al suggestivo percorso espositivo “Gli almanacchi e la civiltà contadina”.

In occasione della IV edizione di “Pic & Nic a Trevi” proseguirà anche l'appuntamento con il Mercatino del Contadino e l'iniziativa “Menu a km 0” proposta dai ristoranti di Trevi. Infine, protagonista di questa tre giorni sarà anche la musica, con concerti che si svolgeranno nel “Ninfeo” di Villa Fabri per allietare i picnic e celebrare il tramonto di fronte al suggestivo scenario dei Monti Martani.

Ma anche l'arte troverà come al solito il proprio spazio con iniziative e mostre nei luoghi più affascinanti di Trevi. “Trevi davanti agli occhi – Guarda attraverso i miei occhi, dai voce alle tue storie” è una biografia della città organizzata in una galleria di immagini in movimento, in cui il visitatore verrà condotto, dagli occhi e dalla voce degli autori dei filmati girati nel territorio di Trevi tra gli anni '50 e '80, a rivivere momenti pubblici e memorie personali e a raccontare una storia stimolata dalle immagini viste. Il progetto, visibile per tutti e tre i giorni di Pic Nic dalle ore 11.00 alle 17.00, è promosso da L'Officina della Memoria e dal Comune di Trevi.

PROGRAMMA giornaliero

Sabato, 23 aprile 2011

Ore 9.00 fino al tramonto, Piazza Mazzini
Mercatino del Contadino – “Farmer's Market”: esposizione e vendita di Olio Extravergine di Oliva Dop Umbria, di ortaggi, tartufo, legumi, pane, mele, marmellata, patate, piante aromatiche e molto altro

Ore 9.00 fino al tramonto, Piazza Garibaldi
Mercatino delle Pulci: piccolo antiquariato, oggettistica, rigatteria, artigianato, collezionismo

Ore 9.30 Piazza Mazzini
Passeggiata lungo il Sentiero degli Olivi con lieta sosta presso l'Agriturismo I Mandorli a cura di Umbriatrekking

Ore 10.00 Villa Fabri
Presentazione de “Gli almanacchi e la Civiltà Contadina” – Esposizione a cura della Fondazione Barbanera dal 1762 -Editoriale Campi

Ore 10.30 Piazza Mazzini
Visita guidata della città di Trevi e della Piaggia a cura di Guide in Umbria

Ore 11.00 Oliveto dell'Acquedotto
A scuola di potatura dell'olivo

Ore 11.00 Sala di Salomone, Villa Fabri
Presentazione di “Trevi davanti agli occhi. Guarda attraverso i miei occhi, dai voce alle tue storie”. Video-installazione a cura de L'Officina della Memoria

Ore 11.00 fino a tarda notte, Piazza S. Francesco
“Festa del Contadino – Farmer's party-da Gustavo – Gustavino: merenda, pranzo, cena e musica folk

Ore 11.30 Giardino di Villa Fabri
Racconti di Saggezza: “Tradizioni di primavera nella vita contadina” a cura della Fondazione Barbanera dal 1762 – Editoriale Campi

Ore 11.30 Piazza Mazzini
Filarmonica di Belfiore: “Musica en plein air”

Ore 12.30 – 18.30 Villa Fabri “Chiusa degli Ulivi”
Pic Nic tra gli olivi, a base di prodotti del territorio. Nella “Casa del Contadino” si degusteranno carni alla brace e bruschette all'Olio Extravergine di oliva dei produttori di Trevi, nella “Torretta” le verdure delle “Canapine” di Trevi e all'Ostello i formaggi della Fattoria La Morella.

Ore 13.00 Ristoranti a “Km 0”
La Prepositura, Il PoggiAggiungi un appuntamento per oggio, Il Terziere, La Taverna del Pescatore, Ristorante Gustavo Vineria, Ristorante Maggiolini, Ristoro Casa Antonini 1976, Taverna del Sette, Taverna del Teatro. Menù degustazione a base di soli prodotti del territorio

Ore 14.00 – 17.00, Cortile dell'Ostello di Villa Fabri
Degustazione di Olio Extra Vergine di Oliva dei produttori di Trevi

Ore 14.30 Ninfeo di Villa fabri
Giovanna Battistini: “SyncroSound432 con i 13 toni galattici Maya. Presentazione ciclo sacro di 260 giorni/kin Maya (13 toni galattici per 20 tribù solari)”

Ore 15.30 – 18.30, Palazzo Lucarini Contemporary e Complesso Museale S. Francesco
AD ALTEZZA D'UOMO. Ipotesi sul concetto di identità nazionale

Ore 16.00 Piazza Mazzini
Andar per erbe spontanee nella Collina Olivata a cura di Umbriatrekking

Ore 16.30 Piazza Mazzini
Visita guidata della città di Trevi e della Piaggia a cura di Guide in Umbria

Ore 17.30 Ninfeo di Villa Fabri
The Sessions Voices: “Concerto di Primavera”

Ore 18.30 Giardino di Villa Fabri
Racconti di saggezza intorno al fuoco: “Tradizioni di primavera nella vita contadina” a cura della Fondazione Barbanera dal 1762 – Editoriale Campi

Ore 20.30 Ristoranti a “Km 0”
La Prepositura, Il PoggiAggiungi un appuntamento per oggio, Il Terziere, La Taverna del Pescatore, Ristorante Gustavo Vineria, Ristorante Maggiolini, Ristoro Casa Antonini 1976, Taverna del Sette, Taverna del Teatro. Menù degustazione a base di soli prodotti del territorio

Domenica, 24 aprile 2011

Ore 9.00 fino al tramonto, Piazza Mazzini
Mercato del Contadino – “Farmer's Market”: esposizione e vendita di Olio Extravergine di Oliva, di ortaggi, tartufo, legumi, pane, mele, marmellata, patate, piante aromatiche e molto altro

Ore 9.00 fino al tramonto, Piazza Garibaldi
Mercatino delle Pulci: piccolo antiquariato, oggettistica, rigatteria, artigianato, collezionismo

Ore 9.00 fino al tramonto, Terrazza di Villa Fabri
Mostra e asta: Cantieri d'Artista. Arte sui ponteggi del centro storico

Ore 9.30, Piazza Mazzini
Passeggiata tra gli olivi con piccola merenda a base di tartufo presso l'Azienda Agricola S. Pietro al Pettine a cura di Umbriatrekking

Ore 10.00 -19.00, Villa Fabri
“Gli Almanacchi e la Civiltà Contadina”. Esposizione a cura della Fondazione Barbanera dal 1762 – Editoriale Campi

Ore 10.30, Piazza Mazzini
Visita guidata della città di Trevi e della Piaggia a cura di Guide in Umbria

Ore 11.00, Oliveto dell'Acquedotto
A scuola di potatura dell'olivo

Ore 11.00 – 17.00, Sala di Salomone, Villa Fabri
“Trevi davanti agli occhi. Guarda attraverso i miei occhi, dai voce alle tue storie”. Video-installazione a cura de L'Officina della Memoria

Ore 11.00 fino a tarda notte, Piazza S. Francesco
“Festa del Contadino – Farmer's party- da Gustavo -Gustavino: merenda, pranzo, cena e musica folk

Ore 11.30, Giardino di Villa Fabri
Racconti di Saggezza: “All'ombra della luna. Fabulazioni e suoni dalla terra al cielo” a cura della Fondazione Barbanera dal 1762 – Editoriale Campi

Ore 12.30 – 18.30, Villa Fabri “Chiusa degli Ulivi”
Pic Nic tra gli olivi, a base di prodotti del territorio. Nella “Casa del Contadino” si degusteranno carni alla brace e bruschette all'Olio Extravergine di oliva dei produttori di Trevi, nella “Torretta” le verdure delle “Canapine” di Trevi e all'Ostello i formaggi della Fattoria La Morella.

Ore 13.00 Ristoranti a “Km 0”
La Prepositura, Il PoggiAggiungi un appuntamento per oggio, Il Terziere, La Taverna del Pescatore, Ristorante Gustavo Vineria, Ristorante Maggiolini, Ristoro Casa Antonini 1976, Taverna del Sette, Taverna del Teatro. Menù degustazione a base di soli prodotti del territorio

Ore 14.00 – 17.00, Cortile dell'Ostello di Villa Fabri
Degustazione di Olio Extra Vergine di Oliva dei produttori di Trevi

Ore 14.30, Ninfeo di Villa Fabri:
Musica al Ninfeo: Stefano Mora Electrio

Ore 15.30 – 18.30, Palazzo Lucarini Contemporary e Complesso Museale S. Francesco
AD ALTEZZA D'UOMO. Ipotesi sul concetto di identità nazionale

Ore 16.00, Piazza Mazzini
Andar per erbe spontanee nella Collina Olivata a cura di Umbriatrekking

Ore 16.30, Piazza Mazzini
Visita guidata della città di Trevi e della Piaggia a cura di Guide in Umbria

Ore 17.30, Ninfeo di Villa Fabri
Concerto: Soul Vaccination: “Blues Brothers tribute and Soul Music from the 70's!”

Ore 18.30, Giardino di Villa Fabri
Racconti di Saggezza intorno al fuoco: “All'ombra della luna. Fabulazioni e suoni dalla terra al cielo” a cura della Fondazione Barbanera dal 1762 – Editoriale Campi

Ore 20.30 Ristoranti a “Km 0”
La Prepositura, Il PoggiAggiungi un appuntamento per oggio, Il Terziere, La Taverna del Pescatore, Ristorante Gustavo Vineria, Ristorante Maggiolini, Ristoro Casa Antonini 1976, Taverna del Sette, Taverna del Teatro. Menù degustazione a base di soli prodotti del territorio

Lunedì, 25 aprile 2011

Ore 9.00 fino al tramonto, Piazza Mazzini
Mercato del Contadino – “Farmer's Market”: esposizione e vendita di Olio Extravergine di Oliva, di ortaggi, tartufo, legumi, pane, mele, marmellata, patate, piante aromatiche e molto altro

Ore 9.00 fino al tramonto, Piazza Garibaldi
Mercatino delle Pulci: piccolo antiquariato, oggettistica, rigatteria, artigianato, collezionismo

Ore 9.00 fino al tramonto, Terrazza di Villa Fabri
Mostra e asta: Cantieri d'Artista. Arte sui ponteggi del centro storico

Ore 9.30, Piazza Mazzini
Passeggiata delle Chiese rurali con lieta sosta presso il Ristorante Il Poggio a cura di Umbriatrekking

Ore 10.00 – 19.00, Villa Fabri
“Gli Almanacchi e la Civiltà Contadina”. Esposizione a cura della Fondazione Barbanera dal 1762 – Editoriale Campi

Ore 10.30, Piazza Mazzini
Visita guidata della città di Trevi e della Piaggia a cura di Guide in Umbria

Ore 11.00, Oliveto dell'Acquedotto
A scuola di potatura dell'olivo

Ore 11.00 – 17.00, Sala di Salomone, Villa Fabri
“Trevi davanti agli occhi. Guarda attraverso i miei occhi, dai voce alle tue storie”. Video-installazione a cura de L'Officina della Memoria

Ore 11.00 fino a tarda notte, Piazza S. Francesco
“Festa del Contadino – Farmer's party” da Gustavo – Gustavino: merenda, pranzo, cena e musica folk

Ore 11.30, Giardino di Villa Fabri
Racconti di Saggezza: “Pasqua, dai proverbi alla tavola” a cura della Fondazione Barbanera dal 1762 – Editoriale Campi

Ore 12.30 – 18.30, Villa Fabri “Chiusa degli Ulivi”
Pic Nic tra gli olivi, a base di prodotti del territorio. Nella “Casa del Contadino” si degusteranno carni alla brace e bruschette all'Olio Extravergine di oliva dei produttori di Trevi, nella “Torretta” le verdure delle “Canapine” di Trevi e all'Ostello i formaggi della Fattoria La Morella.

Ore 13.00 Ristoranti a “Km 0”
La Prepositura, Il PoggiAggiungi un appuntamento per oggio, Il Terziere, La Taverna del Pescatore, Ristorante Gustavo Vineria, Ristorante Maggiolini, Ristoro Casa Antonini 1976, Taverna del Sette, Taverna del Teatro. Menù degustazione a base di soli prodotti del territorio

Ore 14.00 – 17.00, Cortile dell'Ostello di Villa Fabri
Degustazione di Olio Extra Vergine di Oliva dei produttori di Trevi

Ore 14.30, Ninfeo di Villa Fabri
Musica al Ninfeo: Piji trio

Ore 15.30 – 18.30, Palazzo Lucarini Contemporary e Complesso Museale S. Francesco
AD ALTEZZA D'UOMO. Ipotesi sul concetto di identità nazionale

Ore 16.00, Piazza Mazzini
Andar per erbe spontanee nella Collina Olivata a cura di Umbriatrekking

Ore 17.30, Ninfeo di Villa Fabri
Concerto: B.B.Quartet : “Blues & Beyond – La perfetta fusione di Jazz e Blues”

Ore 18.30, Giardino di Villa Fabri
Racconti di Saggezza intorno al fuoco: “Pasqua, dai proverbi alla tavola” a cura della Fondazione Barbanera dal 1762 – Editoriale Campi

Ore 20.30 Ristoranti a “Km 0”
La Prepositura, Il PoggiAggiungi un appuntamento per oggio, Il Terziere, La Taverna del Pescatore, Ristorante Gustavo Vineria, Ristorante Maggiolini, Ristoro Casa Antonini 1976, Taverna del Sette, Taverna del Teatro. Menù degustazione a base di soli prodotti del territorio

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!