Inaugura a Santa Maria degli Angeli il nuovo Playground di Basket - Tuttoggi

Inaugura a Santa Maria degli Angeli il nuovo Playground di Basket

Redazione

Inaugura a Santa Maria degli Angeli il nuovo Playground di Basket

Mar, 01/06/2021 - 18:10

Condividi su:


Riqualificato l'impianto all'aperto, grazie al Patto di collaborazione tra il Comune e la società sportiva, Asd Virtus Assisi.

Da domani, 2 giugno, alle ore 9.30, nell’area verde tra via Diaz e via San Bernardino da Siena a Santa Maria degli Angeli, sarà fruibile il nuovo mini campo da basket che è stato riqualificato grazie al Patto di collaborazione tra il Comune e la società sportiva Asd Virtus Assisi.

Nelle immediate vicinanze della scuola d’infanzia Cimino, in una zona molto frequentata da famiglie e ragazzi, nella pista sono stati realizzati 3 mini campi di basket utilizzabili contemporaneamente e quindi un nuovo grande campo da basket.

L’Asd Virtus si è impegnata a installare nell’impianto nell’area verde tabelloni da basket regolamentari, sistemare il terzo impianto, ridefinire gli spazi di segnatura e verniciatura dei campi, utilizzare con cura e diligenza gli spazi e le attrezzature.

Il Comune dal canto suo si è impegnato a cofinanziare il progetto tramite l’acquisto di un impianto di basket e promuovere, nelle forme ritenute più opportune, un’adeguata informazione alla cittadinanza sull’attività svolta dalla società in uno spirito di leale collaborazione.

La sottoscrizione del Patto rappresenta la prima forma di cooperazione tra l’ente pubblico e un’associazione sportiva, inquadrata nell’ambito del regolamento per la gestione e la cura condivisa dei beni comuni urbani, che prevede la possibilità per i cittadini e le associazioni di porre in essere azioni di cura condivisa, rigenerazione e gestione degli stessi beni comuni, sempre sotto il controllo dell’amministrazione comunale.

Sono stati siglati altri Patti di collaborazione ai sensi del regolamento dei beni comuni (già in vigore quello con la pro loco di Capodacqua), permettendo così “l’adozione” di spazi pubblici da parte della comunità che diventa così soggetto attivo nella gestione e cura dei beni comuni urbani.

Foto generica repertorio TO

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!