Imprenditore sorpreso a spacciare cocaina, “ero in difficoltà economiche” - Tuttoggi

Imprenditore sorpreso a spacciare cocaina, “ero in difficoltà economiche”

Redazione

Imprenditore sorpreso a spacciare cocaina, “ero in difficoltà economiche”

Mar, 03/04/2012 - 10:10

Condividi su:


Ai carabinieri che lo stavano perquisendo ha raccontato di aver iniziato a vendere cocaina per compensare le difficoltà economiche della sua azienda. B.I., imprenditore 32enne di Assisi, è stato arrestato nei giorni scorsi per spaccio di stupefacenti.

L'uomo era finito da qualche settimana sotto l'occhio delle forze dell'ordine, che avevano notato lo strano giro che si era creato intorno a lui. Dopo alcuni servizi di osservazione, i militari lo hanno femrato mentre si trovava in auto per una perquisizione. Ben occultate in un vano della vettura i Carabinieri hanno rinvenuto sette involucri termosaldati di cocaina (sette grammi circa), un bilancino di precisione e quasi 1500 euro, probabile provento dello spaccio. Nell'abitazione del 32enne sono stati trovati in seguito altri dieci grammi della stessa droga ancora da tagliare.

Al momento dell'arresto, l'uomo ha ammesso ai carabinieri la propria attività di spaccio, tentando di giustificarsi con le difficoltà economiche in cui la sua azienda verte da qualche tempo.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!