Imposta pubblicità Spoleto, interpellanza del PD sul regolamento - Tuttoggi

Imposta pubblicità Spoleto, interpellanza del PD sul regolamento

Redazione

Imposta pubblicità Spoleto, interpellanza del PD sul regolamento

Capitani, "poter rateizzare anche l’imposta Comunale sulla Pubblicità"
Sab, 14/02/2015 - 12:34

Condividi su:


Questo il testo di una interpellanza consiliare presentata dal consigliere comunale del Pd, Massimiliano Capitani circa il regolamento di gestione delle affissioni e dell’applicazione dell’imposta di pubblicità:

Oggetto: rateizzazione dell’Imposta Comunale sulla Pubblicità.
Premesso
che il “Regolamento per la disciplina della pubblicità e delle affissioni e per l’applicazione dell’imposta sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni” è stato adottato dal Consiglio Comunale con la deliberazione n° 66 del 31 marzo 2003;
che il 3 novembre 2008 si è proceduto ad un coordinamento formale del testo, nell’ambito dell’attività di rilevazione e catalogazione degli atti normativi comunali, al fine di agevolare la leggibilità dell’opera secondo criteri uniformi di redazione valevoli per tutti gli atti normativi dell’ente.
Considerato
che tale regolamento disciplina le modalità di applicazione dell’Imposta Comunale sulla Pubblicità e del diritto per le pubbliche affissioni, nonché le modalità di effettuazione della pubblicità e del servizio delle pubbliche affissioni in conformità al decreto legislativo 15 novembre 1993, n° 507.
Tenuto conto
che il Regolamento per la disciplina dell’Imposta Unica Comunale (I.U.C.) stabilisce:per l’I.M.U all’art. 18 comma 2 “Il versamento dell’imposta dovuta al Comune per l’anno in corsoè effettuato in due rate scadenti la prima il 16 giugno e la seconda il 16 Dicembre …….”; per la T.A.R.I. all’art. 48 comma 2 “…… il pagamento degli importi dovuti deve essere effettuato in tre rate aventi cadenza trimestrale, scadenti l’ultimo giorno dei mesi di Maggio, Agosto e Novembre …….”;
per la T.A.S.I. all’art. 58 comma 4 “Per l’anno 2014 la prima rata verrà pagata il 16 Ottobre 2014 ed il saldo il 16 Dicembre 2014”;
Constatato

che il servizio pubbliche affissioni e pubblicità è stato affidato a partire dal 1 gennaio 2012 alla ditta I.C.A. s.r.l.;
che attualmente il pagamento dell’Imposta Comunale sulla Pubblicità nel Comune di Spoleto è previsto in un’unica soluzione entro il 31 gennaio di ogni anno.
Alla luce di quanto esposto il sottoscritto Consigliere Comunale del PD Massimiliano Capitani
INTERPELLA

il Sindaco del Comune di Spoleto e la Giunta per conoscere gli intendimenti e la condotta che l’Amministrazione vorrà intraprendere al fine di poter rateizzare anche l’imposta Comunale sulla Pubblicità.
Spoleto, 11 Febbraio 2015

Il Consigliere Comunale del P.D.
Massimiliano Capitani

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!