Immobili in asta, Città di Castello guida la classifica in Alto Tevere - Tuttoggi

Immobili in asta, Città di Castello guida la classifica in Alto Tevere

Redazione

Immobili in asta, Città di Castello guida la classifica in Alto Tevere

Gli Angeli della Finanza pubblicano i dati a febbraio 2016, seconda Umbertide | In Italia l'Umbria è quinta con 1212 immobili all'asta
Dom, 14/02/2016 - 10:26

Condividi su:


grafico aste

Gli Angeli della Finanza tornano ad occuparsi della situazione immobiliare della nazione e dell’Alta valle del Tevere, pubblicando i primi dati del 2016. “E’ da tempo che diciamo che l’economia non è florida e che le famiglie si stanno impoverendo, – dichiara il fondatore dell’associazione Domenico Panetta – capisco che siamo in fase di campagna elettorale e che i cittadini vanno rassicurati, ma abbiamo il dovere morale di dire come stanno le cose dal punto di vista economico. Viviamo una vera debacle immobiliare, moltissimi immobili in asta in tutta la nazione”. Prima, in questa speciale classifica è la Lombardia con 4774 immobili in Asta, seguono Veneto, Piemonte e Marche, l’Umbria è quinta con 1212 immobili in asta (dati al mese di febbraio 2016).

In Alto Tevere. invece, la situazione è la seguente: guida la classifica Città di Castello con 52 immobili in Asta, seguono poi Umbertide con 42, Citerna con 7, Pietralunga con 3, e Monte S. Maria Tiberina con 4. “Non spetta agli Angeli della Finanza dire se la situazione è grave o meno, – aggiunge Panetta – noi pubblichiamo solo i dati e saranno poi i cittadini a valutare. Su una cosa non si discute: occorre istruire i cittadini finanziariamente”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!