IMMIGRATI: FOLIGNO CONCEDE PATROCINIO PER CORTEO “SENZA DI NOI”. GLI STRANIERI SONO L’11% - Tuttoggi.info

IMMIGRATI: FOLIGNO CONCEDE PATROCINIO PER CORTEO “SENZA DI NOI”. GLI STRANIERI SONO L’11%

Redazione

IMMIGRATI: FOLIGNO CONCEDE PATROCINIO PER CORTEO “SENZA DI NOI”. GLI STRANIERI SONO L’11%

Ven, 26/02/2010 - 16:54

Condividi su:


Il Comune di Foligno concede il suo patrocinio alla manifestazione “Una giornata senza di noi” in programma il primo marzo, per iniziativa delle associazioni Casa dei popoli e Viaindustriae che prevede un corteo in piazza della Repubblica (h 17), per mostrare il modo degli immigrati di “stare tutti insieme in una città civile e democratica”. La manifestazione vuole mettere in evidenza quanto incida la presenza degli stranieri a Foligno. “Se gli stranieri non spenderanno nei negozi, non useranno i mezzi pubblici, non invieranno denaro, non telefoneranno, non frequenteranno i mercati e i caffè, non manderanno i figli a scuola o non lavoreranno – è detto nel volantino dell’iniziativa – in questa giornata tutti si potranno accorgere quanto pesa un giorno senza di loro. Chiunque aderisca o sia d’accordo con l’iniziativa, è invitato ad indossare una fascia giallo al braccio, un nastrino giallo, ad esporre da balconi e finestre bandiere gialle”.A Foligno gli immigrati stranieri sono 6.380 su un popolazione complessiva di 57.226 (i dati sono aggiornati al 31 dicembre 2008) per una percentuale dell’11,1 per cento del totale dei folignati. Dall’assessorato alle politiche sociali ricordano che a Foligno ci sono residenti immigrati dei cinque continenti, con prevalenza dell’Europa (75 per cento). Seguono Africa (17 per cento, per lo più dai paesi del Magreb), Americhe (soprattutto paesi latino-americani, il 5 per cento), Asia (2 per cento, soprattutto cinesi) e anche dall’Oceania (anche se si limita a qualche persona). Sono complessivamente 84 i paesi di origine degli immigrati residenti a Foligno ma 5 sono quelli prevalenti: Albania (33 per cento), Romania (18 per cento), Macedonia (12 per cento), Marocco (10 per cento), Ucraina (6 per cento) mentre il restante 21 per cento comprende tutti gli altri paesi. Nel centro storico di Foligno vivono 2351 immigrati (su un totale di 11.884 persone) per una percentuale del 19,8 per cento.Sul totale di 6.380 immigrati, sono anziani solo 160 mentre il 25 per cento è costituito da minorenni (10 per cento per bambini fino a 5 anni, 6,5 per cento per bambini fino a 10 anni e l’8 per cento da 11 a 17 anni) mentre persone in età lavorativa costituiscono in percentuale il 70 per cento degli immigrati. Anche se le percentuali possono avere un’oscillazione, rispetto alla situazione economica attuale, il 38 per cento è impegnato nel settore edile, il 16 per cento nel comparto manifatturiero, il 13 per cento nell’assistenza familiare, l’8 per cento nella ristorazione e il 5 per cento nel commercio (soprattutto romeni e cinesi).


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_foligno

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!