Il miele eugubino-gualdese conquista 4 premi al Concorso nazionale "Tre gocce d'oro" - Tuttoggi

Il miele eugubino-gualdese conquista 4 premi al Concorso nazionale “Tre gocce d’oro”

Redazione

Il miele eugubino-gualdese conquista 4 premi al Concorso nazionale “Tre gocce d’oro”

La soddisfazione del sindaco Stirati "Successo vanto dell'intera comunità"
Mer, 18/09/2019 - 14:02

Condividi su:


Il miele eugubino-gualdese conquista 4 premi al Concorso nazionale “Tre gocce d’oro”

Anche quest’anno la Cooperativa Apicoltori Gubbio-Gualdo Tadino ha ottenuto importanti riconoscimenti alle “Manifestazioni Apistiche 2019 – Concorso Tre Gocce d’Oro 2019”, che si sono svolte a Castel San Pietro Terme, in provincia di Bologna, il 13, 14 e 15 settembre scorsi, organizzate dall’Osservatorio Nazionale Miele.

Nonostante la carenza produttiva che ha caratterizzato la primavera 2019 e le crescenti e più volte denunciate difficoltà dell’ecosistema generale delle api, molto legate alle condizioni ambientali e climatiche, sono stati esaminati oltre 1000 mieli di 440 apicoltori, che hanno rappresentato tutte le regioni. Per le caratteristiche di qualità eccellente, agli apicoltori dell’eugubino-gualdese sono stati assegnati 4 premi per miele millefiori. Ben 13 i mieli premiati in tutta l’Umbria, di cui uno ha ricevuto “Due Gocce d’oro” e tre “Una Goccia d’oro”.

Esprimo soddisfazione per il riconoscimento che anche quest’anno è stato assegnato al nostro territorio – commenta il sindaco di Gubbio Stiratiche continua ad esprimere eccellenze in tema ambientale, paesaggistico e della salubrità dell’aria, garantendo produzioni tipiche che sono manifestazione di forte sensibilità verso il tema della salvaguardia di api, ambiente e biodiversità, che garantiscono un buon funzionamento dell’ecosistema. Agli apicoltori vanno i complimenti e le congratulazioni dell’amministrazione e il loro successo è un vanto per l’intera comunità. Un patrimonio di eccellenze sul piano del gusto e della naturalità che occorre valorizzare il più possibile anche ai fini promozionali del nostro territorio”.

Aggiungi un commento