Il Kiwanis Club Foligno in campo per la buona alimentazione - Tuttoggi

Il Kiwanis Club Foligno in campo per la buona alimentazione

Redazione

Il Kiwanis Club Foligno in campo per la buona alimentazione

Il Club presente a "I Primi d’Italia" | “Anche in Umbria troppi in sovrappeso, torniamo a mangiare sano”
Lun, 21/09/2015 - 15:05

Condividi su:


Il Kiwanis Club Foligno in campo per la buona alimentazione

A livello nazionale il 22% dei bambini, secondo recenti studi, risulta in sovrappeso e quasi il 10% in condizione di obesità. E in Umbria i dati sono vicini alla soglia di allarme: si parla di più del 20% dei soggetti fino ai 18 anni in sovrappeso. Tenendo conto di questi dati, e a fronte di “un’alimentazione omologata e insapore che favorisce l’obesità e tutto ciò che essa comporta in termini di malattie e disagio psicologico”, il Kiwanis Club di Foligno scende in campo per la salute, con particolare attenzione ai giovani. Lo farà con una serie d’iniziative che hanno alla base lo stile di vita sano della Dieta Mediterranea, nell’ambito dell’imminente evento I Primi d’Italia e con un progetto che, nei prossimi mesi, con volgerà le scuole del territorio. Alla base dell’impegno del club c’è “una situazione diventata insostenibile, non si può rimanere a guardare, il rischio è un’inesorabile rassegnazione e il pericolo della nostra vita e quella dei nostri figli – ha detto i  presidente del Kiwanis Mariano Pizzo -.  Bisogna svegliarsi, reagire in modo forte, determinato e con responsabilità, recuperando il rapporto con la natura e con noi stessi”.

IL KIWANIS AI PRIMI D’ITALIA

Uno dei primi appuntamento sarà in occasione de “I primi d’Italia” (Foligno, 24-27 settembre). Il Kiwanis a palazzo Candiotti avrà un suo spazio dove i soci medici e dietologi del Club e i dietisti dell’Associazione Nazionale Dietisti ogni pomeriggio (dalle 16,30 alle 22), saranno a disposizione dei visitatori per parlare della Dieta Mediterranea con convegni, notizie e suggerimenti.

Spettacoli rivolti ai più piccoli, pensati per educarli a una corretta alimentazione, si terranno da venerdì a domenica alle 16.30 (sabato e domenica mattina anche dalle 12.00 alle 13.00). Momento centrale della presenza del Club presieduto da Mariano Pizzo ai Primi d’Italia sarà giovedì 24 alle ore 17.00, il convegno “Dieta Mediterranea e salute”, dove interverranno autorità ed esperti di varie categorie. Parleranno dei corretti stili di vita e dei benefici della Dieta Mediterranea David Lazzari (Presidente dell’Ordine degli Psicologi dell’Umbria), Giuseppe Fatati (Dirigente della S.C. di Diabetologia Dietologica dell’Ospedale Santa Maria di Terni e presidente della Fondazione Adi), e Anna Maria Angellotti (Responsabile regionale dell’Andid).

IL CLUB ENTRA IN CLASSE

L’impegno del Kiwanis per dare supporto ai bambini in sovrappeso e super alimentati andrà avanti nel tempo, in sinergia con alcune realtà scolastiche del territorio, grazie al progetto Mangio Sto bene e… Mi diverto. Obiettivo è quello di “contribuire a educare i bambini e divulgare i benefici dello stile di vita della Dieta Mediterranea”. Il progetto si realizzerà fra ottobre 2015 e maggio 2016 in varie fasi, iniziando da quella della formazione di insegnanti e genitori delle scuole elementari di Foligno, Giano dell’Umbria e Spello, e proseguendo con il coinvolgimento dei bambini e dei loro genitori in momenti di animazione, attraverso laboratori esperienziali, e il successivo coinvolgimento dei produttori locali per scoprire e apprezzare le risorse e le bellezze del territorio.


Condividi su:


Aggiungi un commento