Il Grifo spreca e manca l'aggancio al Südtirol

Il Grifo spreca e manca l’aggancio al Südtirol

Massimo Sbardella

Il Grifo spreca e manca l’aggancio al Südtirol

Dom, 29/11/2020 - 17:02

Condividi su:


Il Grifo spreca e manca l’aggancio al Südtirol

Il Grifo spreca a Bolzano e manca l’aggancio in vetta ai danni proprio del Südtirol. Arriva un altro pareggio. Conquistato sul terreno della capolista, ma per quanto visto nel primo tempo Caserta e i suoi devono rimpiangere l’occasione sprecata.

Subito avanti con Melchiorri, il Perugia controlla gli sterili attacchi dei padroni di casa rischiando nulla o poco più. Ma i Grifoni non riescono a sfruttare le occasioni per chiudere il match e vengono puniti da un rigore dubbio concesso dall’arbitro Cosso.

Ripresa da dimenticare, con il Grifo che prova a trovare la rete del pari, senza tuttavia riuscire a impensierire l’ottimo Poluzzi, e i padroni di casa che si accontentano del pari.

Caserta dovrà lavorare con i suoi per concretizzare la mole di gioco prodotta e per ritrovare il cinismo del mese scorso.

Tabellino e pagelle

Südtirol – Perugia 1 – 1
2′ pt Melchiorri, 41′ pt Casiraghi (rig.)

FC SUDTIROL: Poluzzi 7, El Kaouakibi 7, Fabbri 6, Curto 6, Gatto 6.5, Karic 6.5, Casiraghi 7, Rover 6.5, Malomo 6, Magnaghi 6 (30′ st Fischnaller 6), Beccaro 6 (38′ st Fink sv). All. Vecchi 6. A disp. Meneghetti, Gigli, Turchetta, Pircher, Davi, Calabrese, Greco, Tait, Polak, Semprini.

PERUGIA: Fulignati sv, Rosi 6, Angella 7.5, Monaco 7, Elia 6.5 (27′ st Sgarbi 6), Burrai 6, Melchiorri 6.5 (43′ st Minesso sv), Murano 6 (32′ st Bianchimano 6), Sounas 6.5, Crialese 6, Falzerano 6 (32′ st Dragomir 6). All. Caserta 6. A disp. Bocci, Baiocco, Moscati, Vanbaleghem, Tozzuolo, Cancellotti, Kouan.

Arbitro: Francesco Cosso di Reggio Calabria 5.

La partita

Pronti, via e il Grifo passa in vantaggio. Al 2′ Murano colpisce di testa il corner battuto da Burrai: miracolo di Poluzzi che devia la palla sul palo, ma Melchiorri è più lesto di tutti e manda la palla in rete.

Il Grifo spreca più volte l’occasione per raddoppiare e addirittura per chiudere la partita. Le occasioni sui piedi Melchiorri (9′), Elia (18′) e Falzerano (31′), ma l’imprecisione degli attaccanti biancorossi e i riflessi del portiere Poluzzi salvano il Südtirol.

E alla fine di un primo tempo in cui i padroni di casa hanno provato a fare la partita, ma le vere occasioni sono capitate solo ai Grifoni, arriva a sorpresa il pari del Südtirol. Sul tocco di Rosi l’arbitro decide per il rigore, dubbio. Dal dischetto Casiraghi spiazza Fulignati.

Tre minuti dopo Casiraghi ancora a terra sul contatto con Burrai in area biancorossa. Un intervento che è apparso più netto rispetto a quello punito poco prima, ma questa volta l’arbitro ammonisce l’attaccante tirolese per simulazione.

Molto meno ricca di emozioni la ripresa, Con il Grifo che prova ad affondare, ma senza creare vere occasioni, né rischiare qualcosa in difesa.

E nel finale le due squadre sembrano accontentarsi del pari.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!