Il Grifo cade a Nocera Inferiore. Nocerina vs Perugia Calcio 2-0 - Tuttoggi

Il Grifo cade a Nocera Inferiore. Nocerina vs Perugia Calcio 2-0

Redazione

Il Grifo cade a Nocera Inferiore. Nocerina vs Perugia Calcio 2-0

Lun, 08/10/2012 - 19:48

Condividi su:


Il Grifo cade a Nocera Inferiore. Nocerina vs Perugia Calcio 2-0

Lo avevamo detto. La Nocerina, nonostante la falsa partenza, è composta da elementi individuati e amalgamati con il solo scopo di ottenere la promozione. A Nocera Inferiore, il team campano avrebbe tentato il tutto per tutto pur di conquistare il primo successo della stagione. Così è stato. Il Perugia Calcio – sconfitto con due reti di scarto – sembra l’ombra di quella squadra che c’eravamo abituati a vedere durante le prime sfide di questo campionato. L’aggressività del modulo biancorosso – un 4-2-3-1 – non risulta incisivo e la magnifica prestazione dell’estremo difensore Koprivec non basta. Forse ha influito l’eccessivo sbilanciamento offensivo o le assenze del reparto arretrato, ma quella di ieri è la seconda sconfitta consecutiva e qualcosa dovrà pur significare. C’è qualche ingranaggio che non funziona a dovere, di conseguenza la prossima trasferta ad Avellino costituirà un crocevia fondamentale per il Grifo, una sorta di esame volto a fare chiarezza su quelle che sono le reali potenzialità della squadra allenata da Battistini.

Nel corso del primo tempo, Koprivec riesce nell’impresa di annullare ogni minaccia dei campani. Merino, Evacuo e Mazzeo le tentano tutte, ma l’estremo difensore biancorosso non si lascia sorprendere.
Nel corso della ripresa, Battistini opta per un cambio modulo, dal 4-2-3-1 ad un più composto 4-3-3, ma i risultati non si vedono. Al quinto minuto, Evacuo batte finalmente Koprivec indovinando l’angolino giusto dopo l’ottimo assist di Merino. Il raddopio è opera di Mazzeo, che al 29’ minuto insacca la sfera da calcio di punizione. Nell’ultima fase di gioco, i padroni di casa arretrano nel tentativo di difendere il risultato. C’è spazio per qualche affondo perpetrato dai grifoni, ma il tabellino resta invariato. 2-0 dunque, al termine di un incontro entusiasmante e gestito senza problemi dalla Nocerina.
I ragazzi di Battistini dovranno ora fare mente locale e prepararsi per la prossima sfida stagionale, che li vedrà impegnati con l’Avellino, ancora una volta lontano dal Curi.
Attendiamo ulteriori sviluppi.

Fra.Ba

Aggiungi un commento