Il gospel conquista il pubblico di San Pietro. Il 23 dicembre bis con il coro di New Orleans - FOTO - Tuttoggi

Il gospel conquista il pubblico di San Pietro. Il 23 dicembre bis con il coro di New Orleans – FOTO

Redazione

Il gospel conquista il pubblico di San Pietro. Il 23 dicembre bis con il coro di New Orleans – FOTO

Mer, 19/12/2012 - 15:09

Condividi su:


Il ritmo travolgente della musica nera e la forza delle melodie gospel hanno incantato il pubblico presente ieri sera al primo dei tre concerti del cartellone natalizio eugubino. Ad esibirsi nella chiesa di San Pietro è stato il coro gospel Shannon Rives and the High Praise Gospel Singers, gruppo di giovani talenti in arrivo dal Missouri. Gli spettatori non hanno resistito all'invito del leader della formazione e, nel giro di qualche brano, si sono fatti trascinare tra danze, applausi e standing ovation, sedotti dalla combinazione di autentica maestria canora, di presenza scenica e allegria che caratterizza il coro. L'appuntamento è parte del programma di tre spettacoli che quest'anno, per la prima volta, seguono l'evento clou della stagione invernale, il Concerto sotto l'Albero. Il 23 dicembre, infatti, si prosegue nella chiesa di San Francesco con i canti dello Spirit of New Orleans Gospel Choir (ore 21.30), evento inserito anche nel cartellone dell'Umbria gospel festival e organizzato in collaborazione con l'associazione El.ba. La onlus, che porta il nome di Elisabetta Barbetti, giovane eugubina scomparsa prematuramente nel 2001, è impegnata nella diffusione di una cultura della sicurezza stradale con il progetto “Guida la vita”. Il ricavato del concerto sosterrà le iniziative portate avanti dall'associazione che ha l'obiettivo di educare i futuri cittadini sui temi della responsabilità sociale e del rispetto reciproco e che ha coinvolto dal 2008 ad oggi oltre 6mila studenti. Quello del 23 dicembre dunque è un appuntamento dal doppio valore, culturale e sociale. Si tratta di un vero e proprio show condotto dall'originale, numerosa e spettacolare formazione composta da alcuni fra i migliori musicisti provenienti dai gruppi gospel delle chiese battiste di New Orleans e della Louisiana. La formazione statunitense, grazie a un'intensa capacità vocale e interpretativa riesce a generare un clima di gioiosa e fraterna unione con tutti i presenti in sala. La dimensione live è considerata, infatti, la loro espressione più congeniale, sulla quale hanno costruito la loro fama nel mondo, esibendosi ai più prestigiosi festival negli USA: dal New Orleans Jazz & Heritage Festival al Monterey Jazz Festival, dall'American Virgin Island Fest al South California Gospel Event. Il 29 dicembre, infine, le musiche di Natale dei Cantores Beati Ubaldi a San Domenico faranno da ponte per i festeggiamenti del nuovo anno. I concerti sono promossi dal Comune di Gubbio, da Life in Gubbio Winter e dalla Gubbio Cultura e Multiservizi, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle attività culturali, della Regione Umbria e della Provincia di Perugia, con il contributo della Camera di Commercio di Perugia, di Colacem, Park Hotel Ai Cappuccini e Perugia Musica Classica, l'organizzazione e la logistica a cura di Gubbio Servizi srl.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!