Il cuore generoso di Foligno, giovani imprenditori producono e donano supporti per visiere protettive - Tuttoggi

Il cuore generoso di Foligno, giovani imprenditori producono e donano supporti per visiere protettive

Redazione

Il cuore generoso di Foligno, giovani imprenditori producono e donano supporti per visiere protettive

La sinergia tra le aziende umbre ha permesso la realizzazione di 100 supporti di protezione per la Croce Bianca e tutte le forze dell'ordine locali
Lun, 13/04/2020 - 12:09

Condividi su:


Il cuore generoso di Foligno, giovani imprenditori producono e donano supporti per visiere protettive

In questo momento di grande difficoltà nazionale e di reale emergenza sanitaria molte realtà imprenditoriali hanno dato esempio di grande solidarietà e collaborazione con quanti sono rimasti in prima linea per garantire i servizi essenziali per la popolazione.

Anche la città di Foligno è stata protagonista di gesti di grande solidarietà ed iniziative da parte di chi , invece che rimanere inerme di fronte a questa epocale emergenza epidemiologica, ha deciso di entrare in gioco sviluppando start up rispondendo così, in maniera sollecita e professionale, a quelle che oggi sono le necessità della nostra nazione.

È questo ciò che hanno fatto un gruppo di giovani imprenditori di Foligno e Roma dando il via ad un progetto per la produzione di prodotti per la prevenzione al contagio da covid -19 utilizzando la tecnologia della stampa 3D.

Giacomo Sanna, amministratore della HDD HemiDigitalDesign srls, architetto ed ideatore del progetto, la sua compagna Alessandra Rapaccini architetto di Foligno, Federico Cancelli fondatore e direttore creativo di Spendthrift, brand italiano di abbigliamento con sede nella città di Foligno, Matteo Angelucci, amministratore di Extra 2 interni e bagni, sempre con sede a Foligno, Matteo Mochi Onori avvocato con studio professionale a Roma, hanno iniziato a stampare in 3D supporti per delle visiere protettive Arkangel (chiamate cosi in onore di San Michele Arcangelo che sconfisse la peste), donandone un numero consistente, nella giornata di Venerdi 10/04/2020, ad enti pubblici della città tra cui i Vigili Urbani, grazie alla disponibilità del Capitano Sandro Mazzolini, e la Guardia di Finanza nonché alla Croce Bianca di Foligno, la storica associazione di pubblica assistenza.

“Il nostro grazie, in questo giorno di Pasqua – ha sottolineato il presidente della Croce Bianca, Salvatore Stella – va a tutti loro, per aiutarci concretamente a svolgere al meglio e ulteriormente in sicurezza a favore della collettività del nostro territorio”.  Nei prossimi giorni, parte dei cento presidi prodotti saranno consegnati anche alle sedi cittadine dei Carabinieri e della Polizia di Stato.

A questo importante progetto ha collaborato anche la Pentaplast di Trevi che ha fornito tutti gli schermi in pvc.

È stato questo un gesto di grande attenzione civica e la dimostrazione di come l’Italia, anche nei momenti più difficili, sia sempre pronta a mettere a frutto la sua creatività ed e il suo spirito imprenditoriale portando avanti un’economia che non dimentica il ruolo di una responsabilità sociale, da cui ormai non si può più prescindere.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!