“IL BARBIERE DI SIVIGLIA” IN SCENA PER GLI STUDENTI

“IL BARBIERE DI SIVIGLIA” IN SCENA PER GLI STUDENTI

share

Tre giornate dedicate a far conoscere ed apprezzare la lirica agli studenti delle scuole elementari, medie e superiori della città. L'iniziativa promossa dal Teatro lirico sperimentale prevede la messa in scena al teatro nuovo de “Il Barbiere di Siviglia” di Rossini oggi pomeriggio alle ore 18.30 (in versione integrale, aperta al pubblico), e domani e sabato alle ore 10 (in versione ridotta). Parteciperanno oggi all'iniziativa il liceo classico, linguistico e sociopsicopedagogico “Pontano – Sansi” e lo scientifico “Alessandro Volta”.
Alle repliche mattutine del venerdì e del sabato interverranno invece i ragazzi della Scuola Media Pianciani, della Francesco Toscano, della Dante Alighieri, dell'istituto XX Settembre, delle scuole elementari Maestre Pie Filippini, di Beroide, di San Giovanni di Baiano e quella di Cortaccione, nonché dell'Istituto Sant'Eraclio e dell'Istituto d'Arte di Spoleto.
Per facilitare e stimolare la curiosità dei ragazzi, il Lirico propone un Barbiere di Siviglia in versione ridotta a cura di Alessio Pizzech. L'introduzione di una voce narrante, quella dell'attore Francesco Wolf, fa da trait d'union tra le scene, recitando alcuni monologhi tratti dalla commedia di Beaumarchais, da cui Rossini ha adattato “Il Barbiere di Siviglia”.
A seguire, prenderà il via la tournèe regionale del Tls, che farà tappa a Perugia (Teatro Morlacchi, 1 e 2 ottobre), Città di Castello (Teatro degli Illuminati, 4 ottobre), Terni (Teatro Verdi, 5 ottobre), Assisi (Teatro Lyrick, sabato 6 ottobre) ed infine Todi (Teatro Comunale, domenica 7 ottobre).

share

Commenti

Stampa