I Mondi di Spoleto, oltre 200 spettatori per l'incontro con Stefano Zecchi - Tuttoggi

I Mondi di Spoleto, oltre 200 spettatori per l’incontro con Stefano Zecchi

Redazione

I Mondi di Spoleto, oltre 200 spettatori per l’incontro con Stefano Zecchi

Visita alla città e alla collezione d'arte della Fondazione CaRiSpo per gli ospiti dell'evento
Lun, 01/02/2016 - 10:27

Condividi su:


È stato un vero e proprio successo l’incontro con il Professor Stefano Zecchi, che si è tenuto sabato scorso in occasione della rassegna “I Mondi di Spoleto”. Il professore di estetica e scrittore è intervenuto davanti ad un pubblico di oltre duecento persone con un’interessante conferenza sul tema “Il Lusso” tratto dal suo ultimo libro, presso lo la Sala conferenze del Cisam a Palazzo Ancaiani a Spoleto. Ad introdurre gli ospiti e l’incontro, è stato il presidente dell’Associazione Amici di Spoleto, Dario Pompili, organizzatore dell’evento. A moderare il dibattito, il giornalista e direttore di Panorama Giorgio Mulè, ideatore della rassegna, insieme al giornalista di “Panorama” Antonio Carnevale.

Attento il pubblico che ha partecipato al dibattito ponendo numerose domande che hanno spaziato dalla questione del lusso inteso come privilegio di vivere contornati dalla bellezza di città d’arte come Spoleto, all’aspirazione a un miglioramento della propria esistenza che però può scivolare in un malinteso concetto di perfezione o di bellezza scadendo nel lusso “pacchiano” dell’ostentazione o in alcune patologie.
“Il lusso è la naturale aspirazione a una bellezza rara e preziosa nella sua perfezione: desiderarlo è una chiara testimonianza della volontà di migliorare la propria esistenza, di lasciarsi alle spalle una quotidianità noiosa e ripetitiva – dichiara, in sostanza, il professore di estetica -. E’ un’esperienza di vita nella bellezza, in cui l’ostentazione del denaro finisce spesso per diventarne il più agguerrito nemico”. Da qui un accorato richiamo alla necessità di un’educazione estetica: “Che consenta di comprendere fin da giovani – prosegue Zecchi – cosa sia il bello, evitando abbagli e fraintendimenti di un gusto approssimativo”.

Il professor Stefano Zecchi e il giornalista Antonio Carnevale, insieme al direttore di Panorama Giorgio Mulè, hanno approfittato della permanenza a Spoleto per visitare la città e nella mattinata di sabato è stata organizzata anche una visita alla collezione d’arte contemporanea della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto con il presidente Sergio Zinni.

“I Mondi di Spoleto” è un progetto dell’Associazione Amici di Spoleto, ideato nel 2014 per incrementare nel corso dell’anno le molteplici attività culturali della città di Spoleto. Gli appuntamenti, a cura di Giorgio Mulè, spaziano dall’economia, alla cultura e all’attualità, si avvalgono del patrocinio del Comune di Spoleto, del sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e della Fondazione “Francesca, Valentina e Luigi Antonimi”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!