I MIGLIORI FISARMONICISTI ITALIANI DI SCENA ALLA "STRUMENTI&MUSICA SPRING FESTIVAL" - Tuttoggi

I MIGLIORI FISARMONICISTI ITALIANI DI SCENA ALLA “STRUMENTI&MUSICA SPRING FESTIVAL”

Redazione

I MIGLIORI FISARMONICISTI ITALIANI DI SCENA ALLA “STRUMENTI&MUSICA SPRING FESTIVAL”

Ven, 25/04/2008 - 02:04

Condividi su:


Si incontreranno a Spoleto in una tre giorni densa di eventi e concerti, i migliori fisarmonicisti italiani che rappresenteranno l'Italia al prossimo trofeo mondiale. Strumenti&Musica Spring Festival, in programma dal 18 al 25 maggio, porterà nel cuore verde dell'Umbria (Spoleto è diventata recentemente sede italiana delle selezioni nazionali di fisarmonica) quanto di meglio il panorama fisarmonicistico italiano attualmente offre.

Promossa dall'Italian Accordion Culture (IAC), in collaborazione con Edizioni Musicali e Discografiche ARS SPOLETIUM e la rivista Strumenti&Musica, con il patrocinio del Comune di Spoleto, della Regione dell'Umbria, della Provincia di Perugia, dell'Ambasciata della Federazione Russa, della Confédération Internationale des Accordéonistes e del Museo della Fisarmonica di Castelfidardo e il contributo della Fondazione CARISPO e della Banca Popolare di Spoleto, per la direzione artistica di Mirco Patarini, fisarmonicista campione del mondo e concertista di fama mondiale, la manifestazione si configura come un evento di grande spessore non solo per le selezioni nazionali, che ne rappresentano il cuore pulsante, ma anche per i concerti in programma che si terranno nella splendida cornice del Teatro Nuovo di Spoleto.

Il sipario si alzerà domenica 18 alle 15 in Piazza del Comune con l'VIII edizione di Cantà a Disfida, cavallo di battaglia dello IAC e appuntamento fisso per tutti gli appassionati di canti popolari e alle 21 al Teatro Nuovo con la commedia musicale di Gianfrancesco Marignoli “Lu Lozzu”. Le selezioni italiane di fisarmonica (in programma anche il 23 e il 24 maggio dalle 10 del mattino fino alle 18) prenderanno il via giovedì 22 alla Sala Pegasus, con una non stop di 9 ore (una breve interruzione per il pranzo sarà d'obbligo) che terminerà con l'incontro seminariale del fisarmonicista jazz Renzo Ruggeri. La sera, alle 21, sarà invece il Teatro Nuovo ad ospitare il primo dei grandi concerti dello S&M Spring Festival: protagonisti assoluti della serata d'apertura saranno Mirco Patarini e lo stesso Ruggieri, che presenteranno un mix suggestivo di musica classica e jazz accompagnati da un'orchestra d'archi.

Spoleto sarà poi teatro di due concerti del pluripremiato fisarmonicista russo Alexander Sasha Selivanov, vincitore della Coppa Mondiale nel 2004, che si esibirà il 23 maggio alla Sala Pegasus e il 24 nel seicentesco Palazzo Leti Sansi con un evento dedicato alla memoria di due grandissimi autori russi, Anatolj Kusyakov e Vladislav Solotarjov.

La giornata finale regalerà le luci della ribalta ai fisarmonicisti che parteciperanno al prossimo Trofeo Mondiale che si terrà a Glasgow, in Scozia. Il palcoscenico sarà quello del Teatro Nuovo dove, a partire dalle ore 17, tutti i vincitori delle selezioni italiane si esibiranno in un concerto che, ovviamente, si presenta fin d'ora come una prima nazionale assoluta. Sarà sempre il Teatro Nuovo di Spoleto ad ospitare la serata finale dello Spring Festival con la prima tappa italiana dei BELTANGO QUINTET. Aleksandar Nikolic (bandoneon), Jovan Bogosavljevic (violino), Ivana Nikolic (voce e pianoforte), Bogdan Pejic (chitarra elettrica) e Ljubinko Lazic (contrabbasso) renderanno omaggio al tango argentino e al suo grande maestro Astor Piazzolla. Ospiti d'eccezione due danzatori di fama internazionale.

Da tenere bene a mente, nel fitto cartellone di eventi dello Strumenti&Musica Spring Festival, il fil rouge che, per una sera, legherà la musica internazionale con le tipicità enogastronomiche del territorio spoletino. Il 24 maggio, in occasione del secondo concerto di Selivanov, è in programma l'unica serata di Gala della manifestazione, in una delle location più suggestive della città ducale: Palazzo Leti Sansi. Un aperitivo degustazione d'altri tempi, offerto dai produttori di SPOLETOTIPICA, allieterà il palato degli invitati. Da non perdere!!!


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!