Guinza, Fratini “Non accetto lezioni da Vitali, tanto più se provengono da Roma”

Guinza, Fratini “Non accetto lezioni da Vitali, tanto più se provengono da Roma”

Il primo cittadino di San Giustino risponde alla candidata sindaco di ‘Patto Civico’ “Inserimento E78 nello Sblocca Cantieri è una bufala”

share

A San Giustino, a poco meno di due mesi dalle elezioni amministrative, è già entrato nel vivo il dibattito tra il primo cittadino Paolo Fratini e la candidata a sindaco di ‘Patto Civico’ Lucia Vitali: quest’ultima, proprio ieri (giovedì 4 aprile) aveva assicurato, con il beneplacito di dell’on. Marchetti, che Anas avrebbe inserito la Guinza e il tratto altotiberino della E78 nel decreto ‘Sblocca Cantieri’, ovviamente senza risparmiare qualche “frecciata” all’attuale amministrazione sangiustinese.

L’inserimento della E78 nello Sblocca Cantieri è una bufala. – ha replicato oggi il sindaco – Primo perché non esiste alcun Sblocca Cantieri: nella riunione del Consiglio dei Ministri di ieri (4 aprile) non è stato approvato alcun decreto. Il governo litiga su tutto mentre i cittadini aspettano. Quindi il centrodestra di San Giustino sta vendendo aria fritta alla cittadinanza.

E c’è un’altra cosa che mi preme sottolineare – ha aggiunto Fratini – se arriveremo a risolvere l’isolamento della nostra vallata sarà solo e soltanto perché noi sindaci chiediamo da anni i finanziamenti necessari. E’ una vittoria nostra e ci fa piacere che i sedicenti civici si accorgano di questo anche solo in campagna elettorale. Civici per finta, dal momento che non manca mai l’immagine o la parola di un onorevole leghista e dell’estrema destra” ha concluso riferendosi chiaramente all’on. Marchetti.

share

Commenti

Stampa