Guida senza patente, con droga e 5mila euro: 22enne preso dalla polizia

Guida senza patente, con droga e 5mila euro nel calzino: 22enne preso dalla polizia stradale

Redazione

Guida senza patente, con droga e 5mila euro nel calzino: 22enne preso dalla polizia stradale

Il giovane, residente a Perugia, è stato fermato sulla E 45 ad Acquasparta
Sab, 13/06/2020 - 13:21

Condividi su:


Guida senza patente, con droga e 5mila euro nel calzino: 22enne preso dalla polizia stradale

Trovato alla guida senza patente e con addosso e nell’auto 500 euro in contanti e droga. Nei guai un 22enne extracomunitario residente a Perugia.

Nella scorsa notte, personale del Distaccamento di polizia Stradale di Todi, durante servizio di controllo del territorio procedeva al controllo di una autovettura lungo la E45 nel territorio di Acquasparta.

Alla guida del mezzo è stato identificato un ragazzo di 22 anni, cittadino extracomunitario di origini magrebine, il quale, fornendo false generalità, presentava agli operatori documenti validi, ma intestati a persona diversa.

La droga

L’uomo, che assumeva sin da subito un atteggiamento palesemente preoccupato cercando in tutti i modi di distogliere l’attenzione degli agenti al controllo, è stato trovato in possesso di marijuana suddivisa in due confezioni ed occultata all’interno di un pacchetto di sigarette posto nella tasca anteriore del proprio pantalone indossato.

I 5mila euro

Approfondendo l’ispezione i poliziotti reperivano, suddivisa in due tranche, due somme di denaro per un totale di oltre 5000 euro, la prima occultata in un calzino mentre la seconda, a seguito di un meticoloso controllo dei poliziotti, è stata rinvenuta all’interno del vano batteria dell’automobile.

Il 22enne residente a Perugia

L’uomo, risultato residente a Perugia e con a proprio carico numerosi precedenti di Polizia inerenti le sostanze stupefacenti, è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Terni per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, sostituzione di persona e false dichiarazioni a Pubblico Ufficiale con conseguente sequestro di tutto il materiale rinvenuto.

L’uomo, a carico del quale emergeva altresì che, in precedenza, gli fosse stata ritirata la patente di guida, veniva sanzionato per la violazione al Codice della Strada di “guida con patente ritirata” e contestuale fermo amministrativo del veicolo.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!