Guida al telefono, l'altro senza patente e assicurazione: 2 maxi multe per oltre 7.000 euro

Guida al telefono, l’altro senza patente e assicurazione: 2 maxi multe per oltre 7.000 euro

Redazione

Guida al telefono, l’altro senza patente e assicurazione: 2 maxi multe per oltre 7.000 euro

Sab, 30/03/2024 - 17:47

Condividi su:



In vista delle festività Pasquali, sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio nel capoluogo e in provincia al fine di prevenire e reprimere gli episodi di microcriminalità, di degrado urbano, i reati predatori, i furti e lo spaccio di stupefacenti. Nel corso dei servizi, il personale impiegato ha complessivamente identificato 488 persone e sottoposto a controllo 207 veicoli. E per guida al telefono in un caso, e guida senza patente e con veicolo senza assicurazione due conducenti sono stati multati rispettivamente di 1.200 euro e per oltre 6.000 euro.

Nello specifico una sanzione complessiva da 6.399 euro è stata contestata ad un altro automobilista che, sottoposto a controllo, è risultato essere alla guida con patente revocata e veicolo privo di assicurazione. All’uomo, inoltre, è stato applicato il fermo amministrativo dell’auto. Gli agenti hanno anche sanzionato – per un valore complessivo di oltre 1200 euro – un 55enne che, sorpreso a far uso del telefono mentre era alla guida, una volta fermato, è stato trovato senza cinture di sicurezza e con il veicolo privo di copertura assicurativa di revisione.

Gli equipaggi delle Volanti hanno effettuato un attento controllo, anche con pattugliamenti appiedati, in diverse zone della città e, in particolare, nella zona di Fontivegge, in via Campo di Marte, via Settevalli, via Ettore Ricci, via Canali, via del Macello, piazza Vittorio Veneto e piazza del Bacio. Gli operatori hanno effettuato controlli anche nei parcheggi del Centro Commerciale l’Ottagono e degli spazi comuni di alcuni immobili in via Mario Angeloni in cui erano state segnalate situazioni di degrado urbano.

Oltre ai due casi succitati, gli agenti hanno inoltre fermato un veicolo, notando lo strano atteggiamento del passeggero, particolarmente nervoso e agitato. Sottoposto a controllo è stato, infatti, trovato in possesso di un involucro in cellophane termosaldato contenente della sostanza stupefacente tipo “hashish”. Nei suoi confronti è scattata la sanzione amministrativa prevista dall’art. 75 del d.P.R. 309/90. Un altro conducente, invece, è stato sorpreso alla guida di un veicolo sottoposto a fermo amministrativo. Oltre al sequestro ai fini della confisca del veicolo, all’uomo – un cittadino straniero – è stata contestata la sanzione di 430 euro.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!