Gubbio, terremoto nel Pd | 5 dimissioni in Segreteria e 3 in Direzione - Tuttoggi

Gubbio, terremoto nel Pd | 5 dimissioni in Segreteria e 3 in Direzione

Redazione

Gubbio, terremoto nel Pd | 5 dimissioni in Segreteria e 3 in Direzione

Gli 8 esponenti dimissionari in una lettera "Venuto a mancare rapporto di fiducia che ci legava alla Segretaria Oriella Passeri"
Ven, 01/04/2016 - 12:32

Condividi su:


Un vero e proprio terremoto, nella giornata di ieri, si è abbattuto clamorosamente sul Partito Democratico di Gubbio. Ben 5 membri della segreteria (Giovanni Manca, Andrea Ragnacci, Christian Starace, Giorgio Tomassoli e Luca Vinti), insieme ai 3 membri della Direzione politica comunale del Partito di Piazza Oderisi (Giuliano Bettelli, Francesca Castellani e Massimiliano Grilli) hanno infatti presentato una lettera di dimissioni nelle mani del segretario provinciale Dante Andrea Rossi e della segretaria comunale Oriella Passeri.

Nell’ultimo periodo – si legge nella missiva degli esponenti dimissionari – sono venuti a mancare il rapporto di fiducia che ci legava alla segretaria e i presupposti per la condivisione di un progetto politico sostenuto in maniera franca e leale al momento della sua nomina”.

Abbiamo proposto, dopo la sconfitta elettorale delle amministrative, di portare avanti un profondo rinnovamento nelle persone ma soprattutto nelle idee, cercando di cambiare passo nell’agire quotidiano e nella proposta politica. Tutto questo però non è avvenuto e non è stato da alcuni voluto, precipitando di nuovo in un modo di fare politica superato e inadeguato rispetto alle necessità di Gubbio

Servivano e servono – continua la lettera – metodi diversi e una capacità concreta di stare vicino ai cittadini. Il Pd di Gubbio invece è rimasto al palo, senza sfidare la maggioranza che regge l’amministrazione comunale sui temi concreti. Il Pd ha le idee e le intelligenze per vincere questa sfida, ma non riesce ad intercettarle. Il tutto, sulla scia di quello che doveva essere un rilancio, e cioè il positivo risultato elettorale alle scorse elezioni regionali, quando il Pd aveva conquistato il 36,65% dei consensi, raccogliendo la fiducia degli eugubini che lo avevano scelto come primo partito. Riteniamo dunque venuto meno il rapporto di fiducia che ci legava alla Segretaria Oriella Passeri e chiuso, per ciò che ci riguarda, il progetto politico di questa segreteria e di questa direzione. 

“Auspichiamo – concludono i dimissionaril’immediata convocazione dell’Unione Comunale al fine di capire, tutti insieme, quale sia la strada migliore per ridare credibilità e serietà al Partito Democratico di Gubbio“.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!