Gubbio, presentata la stagione di prosa 2012/2013 al Teatro Comunale - Tuttoggi

Gubbio, presentata la stagione di prosa 2012/2013 al Teatro Comunale

Redazione

Gubbio, presentata la stagione di prosa 2012/2013 al Teatro Comunale

Ven, 28/09/2012 - 17:51

Condividi su:


E’ stata presentata questa mattina nella sala Consiliare di Palazzo Pretorio la nuova stagione di prosa del Teatro Comunale di Gubbio. Presenti il sindaco Diego Guerrini, il direttore del Teatro Stabile dell’Umbria Franco Ruggeri e l’assessore alla cultura Marco Bellucci. Dopo i saluti istituzionali il sindaco ha sottolineato l’importanza di mantenere un servizio così prestigioso nella nostra città nonostante il periodo difficile e gli inevitabili tagli. “La cultura rappresenta per questa amministrazione – ha dichiarato il sindaco – un punto fermo. Non possiamo che essere orgogliosi di ospitare spettacoli così importanti a tutela della cultura profonda di cui la nostra città è portatrice”.

L’assessore Bellucci si è detto entusiasta di preservare un appuntamento, ormai consolidato nel tempo, ma sempre ricco di novità. «Anche quest’anno siamo riusciti ad inserire, per arricchire maggiormente il palinsesto, un prestigioso spettacolo di danza con Raffaele Paganini, uno dedicato ai bambini, con fiabe tratte dal Libro di Donato Loscalzo, che raccoglie racconti fiabeschi provenienti dalla nostra terra, l’Umbria ed in più come novità, abbiamo voluto ospitare lo spettacolo del Teatro della Fama, compagnia di attori eugubini che opera ormai da anni, quale attestato reale di apprezzamento verso la cultura teatrale nel nostro territorio » L’assessore ha ricordato che il prezzo del biglietto rimane invariato e che la qualità altissima degli spettacoli merita di essere ripagata dalla presenza dei cittadini, un invito è stato rivolto in particolare ai giovani. Il direttore Ruggieri ha sottolineato l’ottima e fattiva collaborazione con il Comune di Gubbio e la positiva risposta del pubblico eugubino. Si è poi soffermato a spiegare nel dettaglio gli spettacoli in programma che cominceranno il 26 di ottobre, alle ore 21, con “FURIOSO ORLANDO” – ballata in ariostesche rime per un cavalier narrante di Ludovico Ariosto, con Stefano Accorsi, per la prima volta nella nostra città e con una produzione Teatro Stabile dell’Umbria, Nuovo Teatro. Sabato 10 novembre –ore 21 – “TANTE BELLE COSE” di Edoardo Erba con Maria Amelia Monti, produzione Associazione culturale La Pirandelliana, L’Incredibile.

Domenica 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, – ore 21 – “DONNA NON RIEDUCABILE” di Stefano Massini con Ottavia Piccolo, una produzione La contemporanea con il patrocinio della Commissione Pari Opportunità del Comune di Gubbio. Mercoledì 5 dicembre – ore 21 “OTELLO” di William Shakespeare con Massimo Dapporto, una produzione Arena del Sole, Nuova Scena, Teatro Stabile di Bologna in collaborazione con l’Estate Teatrale Veronese. Giovedì 10 gennaio “THE COUNTRY” di Martin Crimp, con Stefania Ugomari Di Blas, Laura Morante, Gigio Alberti, una produzione Teatro Stabile dell’Umbria, Fondazione Brunello Cucinelli in collaborazione con Nuovo Teatro. Mercoledì 30 gennaio – ore 21 “3 FAMIGLIE” di Israel Horovitz con Francesco “Bolo” Rossini, una produzione Teatro Stabile dell’Umbria, Compagnia Horovitz-Paciotto. Venerdì 22 febbraio – ore 21 “LA VERA STORIA DI ZORBA IL GRECO”, coreografia Luigi Martelletta, una produzione Compagnia Nazionale Raffaele Paganini, Compagnia Almatanz. Venerdì 1 marzo – ore 21 –fuori abbonamento- “CARNE” drammaturgia Michelangelo Bellani, ispirato a Maurice Merleau-Ponty, una produzione Teatro Stabile dell’Umbria, La società dello spettacolo. Domenica 24 marzo –ore 17 –fuori abbonamento “FIABE RITROVATE”, liberamente ispirato al libro “Fiabe Umbre” di Donato Loscalzo, una produzione Gruppo Teatrale Fontemaggiore; giovedì 11 aprile – ore 21 “THE HISTORY BOYS” di Alan Bennett con Elio Capitani, una produzione Teatridithalia. Non mancheranno gli incontri con i protagonisti, nei quali gli attori racconteranno la passione per il teatro svelando i segreti del palcoscenico. Il primo è fissato per giovedì 8 novembre con Maria Amelia Monti, domenica 25 novembre sarà la volta di Ottavia Piccolo, mercoledì 5 dicembre con la compagnia di Otello e mercoledì 30 gennaio con la compagnia di 3 Famiglie. Tutti gli appuntamenti si terranno al Teatro Comunale alle 17.30. I biglietti degli spettacoli, potranno essere acquistati presso il botteghino del Teatro Comunale il giorno dello spettacolo stesso, dalle 20 alle 21 – tel. 075 9275551, oppure presso il botteghino telefonico regionale del Teatro Stabile dell’Umbria tutti i giorni feriali dalle 16 alle 19. Per gli abbonamenti – prelazione per gli abbonati della scorsa stagione – ci si può rivolgere a Ufficio Beni e Attività Culturali Comune di Gubbio in via Cairoli, 1, dal lunedì al venerdì dalle ore 16,30 alle ore 18,30, sabato dalle ore 10 alle 12. I nuovi abbonamenti potranno essere effettuati a partire da lunedì 8 fino a mercoledì 17 ottobre, mentre i possessori delle tessere relative alla Stagione di Prosa dello scorso anno potranno riconfermare il proprio abbonamento, solamente per lo stesso posto da lunedì 1 a sabato 6 ottobre.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!