Gubbio-Assisi in bus, firmato accordo | Prima corsa sabato 26 marzo - Tuttoggi

Gubbio-Assisi in bus, firmato accordo | Prima corsa sabato 26 marzo

Redazione

Gubbio-Assisi in bus, firmato accordo | Prima corsa sabato 26 marzo

Il sindaco Stirati annuncia "Partono i collegamenti tra le due città, risultato storico che potenzia mobilità del territorio"
Mer, 09/03/2016 - 17:45

Condividi su:


E’ stato siglato ieri pomeriggio (martedì 8 marzo), presso l’assessorato Infrastrutture e Trasporti dell’Umbria, l’accordo che istituisce il collegamento bus tra le città di Gubbio e Assisi. Presenti l’assessore regionale Giuseppe Chianella, il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati, il pro sindaco di Assisi Antonio Lunghi, i rappresentanti della Provincia di Perugia e della società di trasporti ‘Busitalia nord’.

E’ un passaggio di grande rilievo nello scenario della mobilità del nostro territorio – commenta Stirati esprimendo soddisfazione per l’obiettivo raggiunto – è un risultato storico, ottenuto con un lavoro di pressing sulla Regione e su altri soggetti interessati, che abbiamo iniziato nel 2014 e seguito costantemente nelle evoluzioni. Il Protocollo d’intesa che abbiamo firmato con l’allora sindaco di Assisi Ricci nel marzo 2015, ha dato nuovo impulso nella direzione giusta”.

Il collegamento extra urbano Gubbio-Assisi è un problema che esisteva da anni e l’accordo raggiunto mette in campo atti concreti, anche dal punto di vista economico; infatti le due amministrazioni dovranno corrispondere 30mila euro (15 mila ciascuna) per sostenere l’operazione. Il risultato è frutto della sinergia e collaborazione, in primis, con la Regione Umbria e l’assessore Chianella, la Provincia e la società trasporti, nonché il collega Lunghi ma anche ad altri soggetti attivi. A tutti loro va il ringraziamento per il successo raggiunto, a vantaggio dei territori. L’accordo fattivo tra le due città del Francescanesimo, nell’anno Giubilare, si arricchisce di questo fondamentale passo avanti e ora va costruita, anche con il concorso dei privati, una promozione adeguata di carattere turistico e religioso, con l’impegno dei rispettivi operatori turistici e strutture ricettive

Le corse inizieranno dal sabato Santo, 26 marzo, fino al 30 ottobre, tutti i sabati e festivi, con partenza al mattino e rientro nel tardo pomeriggio da entrambe le località e agevoleranno durante il periodo dell’ora legale, in modo particolare, visitatori, turisti e pellegrini, che si trovano in Umbria per il Giubileo. Per Gubbio, il collegamento è particolarmente vantaggioso, in quanto l’itinerario tocca anche il plesso Ospedaliero di Branca, favorendo un ulteriore mobilità verso l’Ospedale.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!